Dalla fantasia alla realtà: insegnante australiana crea giocattoli in base ai disegni degli alunni

dalla-fantasia-alla-realta-insegnante-australiana-crea-giocattoli-in-base-ai-disegni-degli-alunni

Un'insegnante australiana ha trasformato i disegni dei suoi alunni in originali pupazzi dalla forma bizzarra, creando delle vere e proprie opere d'arte.

Dalla fantasia alla realtà: insegnante australiana crea giocattoli per i suoi alunni in base ai loro disegni

La creatività dei bambini è un aspetto che ha da sempre affascinato il mondo degli adulti : i "grandi", col tempo, perdono quella curiosità e quel candore che spinge i più piccoli a creare personaggi buffi e colorati, dalle forme più stravaganti.

Il compito di un insegnante è anche quello di alimentare questa fantasia e dare valore a ogni lavoro svolto dai propri alunni.

A tal proposito, in una scuola di Melbourne, una maestra si è distinta per aver trasformato i disegni dei bambini della sua classe alunni in meravigliosi peluche.

Il video della settimana

Questa vicenda è diventata virale sul web grazie al papà di uno dei bambini della sua classe, Reid Parker, che ha condiviso su Twitter alcune foto di questi originali peluche, accostandoli ai disegni da cui l'insegnante ha tratto ispirazione.

A proposito del "mostro" creato e poi ricevuto in formato peluche da suo figlio, papà Reid ha affermato "qualcuno ci ha detto che è un therizinosaurus. Così almeno c'è UN'ALTRA persona che ama Jurassic World Dominion".

"Premiamo l'impegno di questi insegnanti" : la raccolta fondi

Una maestra davvero straordinaria: così è stato definita l'insegnante della scuola di Melbourne da uno dei genitori dei suoi alunni, riconoscendo la passione e la dedizione che mette nel suo lavoro anche grazie alla creazione di questi bizzarre creazioni.

Tutti i peluche dei bambini (22 alunni!) sono stati realizzati con la massima cura, cercando di farli avvicinare il più possibile al disegno. Una volta dato sfogo alla loro fantasia, hanno ricevuto in premio questi simpatici pupazzi.

Reid Parker, padre di uno degli alunni, commosso dall'impegno di questa insegnante, e ha organizzato una raccolta fondi sulla piattaforma GoFundMe che ha da subito fatto registrare molte donazioni. Lo stesso Parker, pubblicizzando il grande impegno della maestra, ha sottolineato "dovremmo pagare di più gli insegnanti!"

Una dedizione simile a quella dell'insegnante olandese che alcuni anni fa aveva realizzato delle bamboline all'uncinetto con le sembianze dei suoi alunni.

Lo scopo non è stato solo quello di contribuire, in minima parte, a coprire i costi del materiale, ma ha anche rappresentato il ringraziamento di tutti i genitori per questa insegnante che, con la sua dedizione e il suo grande impegno, ha saputo dare forma alle fantasie dei suoi alunni, stimolandoli nella creatività e rendendo ancora più speciali le loro creazioni.