Dire grazie alla maestra con un libro: 5 titoli da regalare

dire-grazie-alla-maestra-con-un-libro-5-titoli-da-regalare

La fine dell'anno scolastico si avvicina: quello appena trascorso è stato un anno decisamente particolare e possiamo sentire l'esigenza di realizzare un pensierino di ringraziamento a quelle maestre dedite e appassionate che, oltre a svolgere il loro lavoro in modo professionale, sanno anche mettere un pizzico di vero amore nel rapporto con gli alunni. Ecco, quindi, 5 titoli di libri da regalare a un'insegnante che ama leggere e raccontare storie.

1. Che cos'è un bambino

Chi si ricorda più cosa significa essere bambini? L'illustratrice Beatrice Alemagna, nelle edizioni di Topipittori, cerca di far riaffiorare nei lettori un ricordo senza pregiudizi e privo di luoghi comuni sulla vera essenza dell'infanzia. Con il suo tratto volutamente imperfetto e con tecniche miste di matite e collage, Che cos'è un bambino mette a nudo la sostanziale realtà dell'essere bimbi con le sue difficoltà, paure, sfide e desideri.

che cos'è un bambino - libri da regalare alla maestra

2. Guizzino

In questo libro illustrato Leo Lionni ci racconta una storia fatta di semplicità e coraggio. Guizzino è un pesciolino nero, diverso da tutti i compagni che sono di colore rosso, ma Guizzino è molto di più. La sua diversità, che avrebbe potuto ostacolarlo ed escluderlo, viene rivestita di un valore inaspettato che farà da forza trainante per tutti gli altri pesciolini. Una nuova prospettiva sulla diversità e sull'importanza della solidarietà nelle edizioni Babalibri.

3. Non ho fatto i compiti perché...

Ecco un libro simpaticissimo e davvero azzeccato per un regalo a una maestra che sappia prendere le allusioni con la giusta dose di ironia. Con Non ho fatto i compiti perchè... l'autore Davide Calì vuole elencare una variopinta serie di scuse per non aver fatto i compiti. Un libro spassoso per i piccoli studenti edito da Rizzoli.

4. Acerbo sarai tu

Gli anni della crescita sono a volte un vero mistero anche per chi li vive in prima persona. Ricordate gli alti e bassi? I primi innamoramenti e le paranoie insensate? Acerbo sarai tu è una raccolta di poesie che parla delle emozioni, delle difficoltà e della sorprendente quotidianità dell'adolescenza, pensato per ragazzi dai 10 anni in su o per adulti rimasti profondamente legati alla parte più "acerba" di sé. Un'avventura nel proprio intimo con le parole di Silvia Vecchini e le illustrazioni di Francesco Chiacchio.

5. Una scuola grande come il mondo

Gianni Rodari non passa mai di moda. Soprattutto in una momento storico come quello odierno in cui i bambini, allontanati dalla scuola a causa della restrizioni relative al coronavirus, avrebbero bisogno di una classe vera, fatta di maestri e compagni. Perché è proprio da lì che si inizia a vivere il mondo, fino a che, cresciuti, la scuola diventa il mondo intero e le lezioni sono vere e proprie lezioni di vita. Le parole della famosa poesia di Rodari Una scuola grande come il mondo, tratta dal Libro degli errori, sono accompagnate dalle illustrazioni di Allegra Agliardi.

Please follow and like us: