Dopo il parto l'intesa sessuale svanisce?

intesa-sessuale

Lo dicono gli esperti e riesce ad ammetterlo anche qualche coppia: dopo il parto l’ intesa sessuale svanisce o, comunque, subisce un calo significativo. Cerchiamo di capire insieme quali sono le cause che determinano questo “disagio” e come è possibile porvi rimedio, al fine di recuperare il benessere sessuale di coppia una volta diventati genitori.

Cause

Il ritmo sveglia-sonno

Quando nasce un figlio il primo evidente cambiamento è che non si è più in due, ma in tre. Inevitabilmente le dinamiche familiari, le abitudini quotidiane e gli equilibri della coppia vengono stravolti, compromettendo, di conseguenza, l’ intesa sessuale precedente alla nascita. Il semplice fatto che il bambino alteri il ritmo sonno-veglia, produce nei genitori stanchezza e stress che, senza ombra di dubbio, non sono i migliori alleati del benessere sessuale.

I cambiamenti ormonali

D’altra parte va detto che nella donna il calo del desiderio sessuale è anche un fatto fisiologico dovuto a modifiche ormonali: durante l’allattamento, ad esempio, si registra un aumento di prolattina nel sangue e una contestuale riduzione di dopamina; questa circostanza, purtroppo, contribuisce a ridurre il desiderio sessuale femminile.

Le mamma e il senso di inadeguatezza

D’altra parte anche il fattore psicologico gioca un ruolo fondamentale: le donne dopo il parto si sentono meno attraenti e, talora, non accettano i cambiamenti che il proprio corpo ha subito. Questo senso di inadeguatezza contribuisce a inibire ulteriormente eventuali slanci erotici nei confronti del proprio partner.

I papà e la gelosia

Non è, infine, da sottovalutare il possibile sentimento di gelosia del neo-papà nei confronti del pargolo che, inevitabilmente, assorbe tutte le energie e monopolizza tutte le attenzioni della mamma. Si viene a creare, in altri termini, una sorta “triangolo” che contribuisce a creare una certa distanza emotiva tra i coniugi.

Le possibili soluzioni

La dedizione nei confronti del neonato è naturale e necessaria, ma state a attenti a non sminuire l’importanza della vostra vita di coppia. Dedicatevi dei momenti, programmate una serata solo per voi. Il bambino non potrà che beneficiare della ritrovata armonia tra mamma e papà.

D’altra parte sappiate anche che è questione di tempo: dopo la gravidanza la neo-mamma si sente priva di forze sia fisiche che emotive; il sesso, pertanto, è con buone probabilità, l’ultimo dei suoi pensieri. Ma pian pianino e con le giuste attenzioni da parte del partner, sarà possibile far riemergere anche il suo desiderio sessuale.

Altro aspetto importante, per recuperare una normale vita sessuale dopo il parto, è una buona comunicazione di coppia. Parlare con il proprio partner in maniera autentica, contribuirà a consolidare il rapporto e a far rinascere la complicità.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.