È nata la figlia di Katy Perry e Orlando Bloom: l'annuncio dall'Unicef

e-nata-la-figlia-di-katy-perry-e-orlando-bloom

L'attore britannico Orlando Bloom e la popstar statunitense Katy Perry sono ufficialmente diventati genitori, grazie alla nascita della primogenita Daisy Dove. L'annuncio della venuta al mondo della piccola ha voluto sensibilizzare il pubblico sul tema della beneficienza, attraverso la pubblicazione della foto della neonata sull'account Instagram dell'Unicef.

Katy e Orlando, una vita per la difesa dei più piccoli

Orlando Bloom, famoso in tutto il mondo per il ruolo da protagonista nella trilogia "Il signore degli anelli" e nella saga "I pirati dei Caraibi" e la sua consorte Katy Perry, regina indiscussa della musica pop di matrice internazionale, hanno dedicato lungo tempo della loro vita al fianco dei nuovi nati e degli individui ai primi anni di età alle prese con le difficoltà più disparate.

Dopo essere stati dichiarati ambasciatori del Fondo delle Nazioni Unite per l'Infanzia, i due VIP hanno continuato nel loro impegno sociale rivolto alla difesa dei bambini, nonostante l'incombere del contagio da COVID-19 che sta preoccupando da mesi l'intero mondo.

Nelle ore immediatamente successive alla nascita della loro prima figlia, i due hanno scelto di pubblicare la foto della neonata attraverso il social network Instagram, utilizzando il profilo dell'Unicef per lanciare un messaggio importante.

Tutto questo, infatti, è avvenuto allo scopo di sensibilizzare quanti si definiscono al fianco dei protagonisti dell'organizzazione no-profit, da sempre alle prese nelle battaglie per la difesa dei diritti dei minori.

Visualizza questo post su Instagram

Welcome to the world, Daisy Dove Bloom! We are honoured to introduce Goodwill Ambassadors @KatyPerry and @OrlandoBloom’s new bundle of joy.⠀ ⠀ “We are floating with love and wonder from the safe and healthy arrival of our daughter,” Katy and Orlando told us.⠀ ⠀ “But we know we’re the lucky ones and not everyone can have a birthing experience as peaceful as ours was. Communities around the world are still experiencing a shortage of healthcare workers and every eleven seconds a pregnant woman or newborn dies, mostly from preventable causes. Since COVID-19 many more newborn lives are at risk because of the increased lack of access to water, soap, vaccines and medicines that prevent diseases. As parents to a newborn, this breaks our hearts, as we empathize with struggling parents now more than ever.⠀ ⠀ “As UNICEF Goodwill Ambassadors, we know UNICEF is there, on the ground, doing whatever it takes to make sure every expecting mother has access to a trained health worker and access to quality healthcare. In celebration of the heart we know our daughter already has, we have set up a donation page to celebrate DDB’s arrival. By supporting them, you are supporting a safe start to life and reimagining a healthier world for every child. We hope your ♥️ can bloom with generosity.⠀ ⠀ Gratefully-⠀ ⠀ Katy & Orlando.”⠀ ⠀ Please tap the link in our bio to support the most precious gift: a healthy child.

Un post condiviso da UNICEF (@unicef) in data:

Lo scatto fotografico e il messaggio sociale dei neo-genitori

Sul profilo Instagram dell'Unicef è possibile consultare un post inequivocabile:

Siamo sospesi tra amore e meraviglia per la nascita sicura e in salute di nostra figlia, ma sappiamo di essere tra i fortunati e che non tutti possono avere un'esperienza del parto così serena come la nostra. Alcune comunità nel mondo soffrono per la mancanza di personale sanitario e ogni undici secondi una donna incinta o un neonato muoiono, nella maggior parte dei casi per cause che si potrebbero prevenire. Da quando si è diffuso il Covid-19 molte altre vite sono a rischio a causa dell'ancor più severa mancanza di accesso ad acqua, sapone, vaccini e medicine che prevengono le malattie. Come genitori di una neonata questo ci spezza il cuore poiché comprendiamo ora più che mai le battaglie dei genitori.

Come ambasciatori dell'Unicef, sappiamo che il Fondo delle Nazioni Unite per l'Infanzia è lì, sul campo, a fare tutto quello che serve per assicurarsi che ogni donna incinta abbia accesso a personale sanitario qualificato e a un'assistenza sanitaria di qualità. Per rendere onore al cuore grande che siamo certi nostra figlia già abbia, abbiamo aperto una pagina di donazioni per celebrare l'arrivo di Daisy Dove Bloom. Facendo una donazione state supportando l'inizio di una vita sana contribuendo a immaginare un nuovo mondo più sano per ogni bambino. Speriamo che i vostri cuori possano sbocciare con generosità.

La mano della piccola Daisy ricopre un'importanza simbolica per tutti quelli che intendono difendere i più piccoli attraverso donazioni all'Unicef, un'organizzazione no-profit di risonanza mondiale e con numerosi ambasciatori al seguito.

Primi tra tutti, sono proprio i genitori della neonata, dal momento che sono ormai parecchi anni che i due personaggi dello spettacolo ricoprono un importante ruolo nell'ambito delle politiche del Fondo per l'Infanzia.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.