Essere genitori: se manca tempo per il sesso

essere-genitori-se-manca-tempo-per-il-sesso.

08Il tempo dedicato ai rapporti sessuali nelle coppie di genitori rappresenta un problema piuttosto diffuso che, secondo le statistiche, interessa la quasi totalità dei soggetti interpellati.

Il sesso nelle coppie di genitori

Oltre il 70% delle coppie di genitori dichiara di non riuscire ad avere rapporti sessuali soddisfacenti a causa della mancanza di tempo.
Solo due minuti e pochi secondi sarebbe il limite massimo disponibile per il coito, che, in alcuni casi, scende ad un solo minuto.

A volte i due partner non hanno neppure la possibilità di spogliarsi, nella disperata ricerca di ottimizzare il poco tempo a disposizione.
Per accelerare ulteriormente il raggiungimento del piacere, molto spesso vengono utilizzati i sex toys, per abbreviare i preliminari.

Tale comportamento è vissuto in maniera contrastante; se da un lato molti padri intervistati si dichiarano pienamente soddisfatti della propria vita sessuale, dall'altro soltanto poche mamme si trova d'accordo.

Anche gli stimoli eccitanti sono estremamente differenti; infatti gli uomini trovano efficace la visione di immagini hot, mentre le donne puntano a pratiche più coinvolgenti, come carezze, massaggi e coccole.

L'ambiente scelto con maggior frequenza per avere un rapporto sessuale è di solito il soggiorno oppure la stanza-giochi, in assenza dei figli; molti altri optano per la doccia, mentre una minoranza preferisce la camera da letto, dopo aver bloccato la porta.

Problematiche inerenti alla "sveltina"

Anche se la maggioranza delle coppie intervistate concorda nell'affermare che la propria vita sessuale è appagante anche in mancanza di tempo, si può intuire come l'impiego di sex toys ed il fatto di avere rapporti vestiti rappresentino due spie di un leggero disagio.

La "sveltina" infatti viene accettata in quanto è l'unica possibilità per riuscire a mantenere una certa continuità affettiva, visto che le interruzioni e gli ostacoli sono all'ordine del giorno per le coppie di genitori.

Il timore di essere scoperti dai figli costituisce un fattore estremamente limitante per raggiungere l'orgasmo e spesso blocca il desiderio; per ovviare a tali inconvenienti i partner preferiscono ritagliarsi una "sveltina" appena possibile nel corso della giornata.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.