Come farsi raccontare la giornata dai figli? Scoperto il segreto

raccontare-com-e-andata-a-scuola

Stanche di sentirvi ripetere "Non lo so" e "Non mi ricordo"? Se volete che siano i vostri bambini a raccontare la loro mattinata a scuola, ecco svelato il trucco!

La scuola è ricominciata e ogni mamma è curiosa di sapere tutto della giornata scolastica del proprio bambino. Non sempre, però, le sue risposte sono convincenti e il più delle volte, alla domanda "Com’è andata oggi a scuola"?, seguono risposte non troppo eloquenti, tipo "Non lo so", "Niente" e poco altro.

Non per questo, tuttavia, ci rassegniamo, e giorno dopo giorno ripresentiamo sempre lo stesso quesito, cui seguono le solite repliche. La soluzione per sbloccare questa routine e farci raccontare cos'è successo nelle lunghe giornate dei nostri bimbi, pare l'abbia scoperta una mamma americana.

Inizia tu che poi continuo io!

Internet è zeppo di consigli per incoraggiare il bambino ad aprirsi e a raccontare come passa le sue mattinate tra maestre e compagni. Anche la mamma, "autrice" della fortunata scoperta, aveva cercato un buon consiglio che fosse in grado di abbattere il muro si silenzio che s'innalzava tra lei e sua figlia di fronte all'argomento scuola.

Abbandonate tutte le tattiche e i pareri degli psicologi del web, la donna decide di giocare d'anticipo. Seduta a tavola con la sua bimba, ha tentato un altro tipo di approccio: ha chiesto alla bimba se voleva sapere com’era andata la sua giornata. Da quel momento in poi la situazione cambiò completamente. Terminato il racconto della mamma, come se fosse arrivato il suo turno a un gioco di società, la piccola iniziò a parlare della sua giornata, delle canzoncine imparate, dei compitini assegnati dalla maestra e tanto altro ancora. 

Quando torniamo a casa, vogliamo palare di tutto fuorché di lavoro e crediamo che i nostri racconti annoino chi ci sta di fronte, noi comprese. Probabilmente è la stessa cosa che accade ai nostri figli. Noi, però adoriamo sentire le loro storie, come loro amano ascoltare le nostre. Questo è il segreto!

6 comments

  1. Roberta Maio 8 ottobre, 2016 at 00:36 Rispondi

    Già fatto … Ma è stata mia figlia che un giorno mi ha sorpreso .. In macchina mi ha anticipato e Mha chiesto : mamma mi racconti cosa hai fatto a lavoro ? .. Io le ho raccontanto tutto .. Mi ha aperto un mondo …ed effettivamente noi non raccontiamo nulla di noi perché dovrebbero farlo loro per primi ?😊

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.