Genitori depressi: le conseguenze per i figli

genitori-depressi:-le-conseguenze-per-i-figli

Avere un genitore depresso è un fardello che i più piccoli percepiscono chiaramente, pur non riuscendo ad elaborarlo. I bambini possono quindi incolpare loro stessi per il comportamento del padre o della madre, che non riescono a comprendere.

Depressione e conseguenze sui figli

I figli di un genitore che soffre di depressione non trattata o non diagnosticata si trovano in una situazione estremamente difficile. Devono infatti fare i conti con una situazione che non riescono a comprendere e con comportamenti, da parte di coloro che dovrebbero avere cura di loro e accudirli, che non riescono a decodificare nel modo corretto. Può capitare che un bambino capisca chiaramente che il genitore è sempre molto triste, non si alza dal letto oppure è irritabile e sempre arrabbiato. Il bambino però non è in grado di comprenderne il motivo, se questo non gli viene spiegato. Spesso può capitare che il figlio finisca per incolpare sè stesso per il malessere che percepisce nel genitore e quindi, per estensione, nell'intera vita domestica.

I figli di genitori depressi non diagnosticati

Se la depressione non è stata diagnosticata e non viene trattata è improbabile che il bambino sia in grado di riconoscerla come una malattia. Sarà piuttosto portato a pensare che, per causa sua, mamma o papà sono sempre stanchi, irritati, demotivati e tristi. Se i genitori sembrano distanti e non in sintonia il bambino può sentirsi insicuro in casa e percepire una situazione di costante instabilità. In alcuni casi la depressione impedisce al genitore che ne soffre di svolgere il proprio compito di padre o madre, costringendo così il bambino ad imparare ad occuparsi di se stesso invece di fare affidamento sui genitori, che vede come inaffidabili.

Cosa fare per risolvere la situazione

La via più rapida per risolvere una situazione di questo genere è ammettere con se stessi e poi con i propri cari di avere un problema di depressione. Questo porterà ad una diagnosi e quindi ad un processo di cura e trattamento. Questo è l'unico modo per uscire dal tunnel della depressione e riportare la serenità non solo nella propria vita, ma anche in quella dei propri famigliari. Parlare con i figli e spiegargli che mamma o papà hanno un problema è sempre meglio che farli vivere nell'incertezza.

Please follow and like us:
error