Germania : ristorante vietato all'ingresso dei bambini dopo le 17

germania-ristorante-vietato-allingresso-dei-bambini-dopo-le-17

Un ristorante nel Nord della Germania ha recentemente chiuso le porte ai bambini: per entrare dopo le 17 bisogna avere almeno 14 anni. Il proprietario ha dichiarato che la decisione, piuttosto che danneggiarlo, gli ha fatto un'ottima pubblicità.

Vietato l'ingresso ai bambini

Il ristorante Oma's Kuche è da pochi giorni saltato alla ribalta delle curiosità internazionali per aver instaurato una nuova regola: dopo le ore 17 i bambini sotto i 14 anni non sono più ammessi. Il proprietario del ristorante, Rudolf Markl, ha dichiarato che la decisione gli ha portato una notevole pubblicità positiva e ha incrementato gli affari, perché le coppiette sanno che lì possono cenare in tutta tranquillità senza vedersi piombare al tavolo il bambino dei vicini e sentire costantemente il fracasso delle famiglie con figli a carico. Insomma, sia il personale che i clienti del ristorante sembrano soddisfatti dell'insolito divieto. Sulle proprie pagine social il ristorante ha anche ricevuto parole di elogio da diverse fonti per la coraggiosa decisione.

Non è colpa dei bambini

Markl ha tenuto a sottolineare che la situazione era diventata ingestibile. Dopo 11 anni di gestione del ristorante ha visto il comportamento dei bambini peggiorare sempre più. I piccoli correvano fra i tavoli, schiamazzavano senza ritegno e danneggiavano suppellettili e arredi. I genitori, quando chiamati in causa, si dimostravano incapaci di contenere l'esuberanza dei loro figli o si arrabbiano con il personale che chiedeva loro di controllare i bambini. L'ultimo incidente è stato il danneggiamento di una cornice antica da parte di un bambino. Quando Markl si è rivolto ai genitori perchè sgridassero il piccolo, questi hanno reagito offesi dalla richiesta. Da qui la decisione di rendere il Oma's Kuche un ristorante childfree. Secondo il gestore la colpa è dunque dei genitori, sempre meno capaci di contenere ed educare i loro piccoli in una situazione, come quella di una cena al ristorante, in cui c'è il rischio di disturbare degli estranei o delle persone al lavoro. Questo sembra essere il motivo che ha portato al divieto di ingresso ai bambini dopo le ore 17.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.