Il dramma dell'indifferenza: bimba maltrattata muore a 9 mesi

bambina-maltrattata

Il tema di nutrire il Paese ha tenuto banco a Milano nel corso di tutto il 2015, promosso dall’Esposizione Universale.

Nello stesso periodo storico, proprio in questa città, una bimba maltrattata di 9 mesi è morta di malnutrizione e maltrattamenti, nell'assurdo silenzio della rete di conoscenti e familiari.

Alla periferia Est di Milano l’incubo più nero si è trasformato in realtà.

Lo scorso 26 febbraio una coppia ha chiamato i soccorsi segnalando che la piccola di 9 mesi non respirava più.

All'arrivo dell’ambulanza la situazione è apparsa subito fuori controllo e molto drammatica: il corpicino senza vita era ormai esanime da ore e la pelle della piccola evidenziava lesioni e ferite derivanti da maltrattamenti e malnutrizione.

La bimba maltrattata di 9 mesi pesava solo 6 kg, il suo corpo presentava segni di arrossamento ed infezione acuta compatibili con scarsa igiene e piaghe da decubito che indicavano chiaramente lo stato di abbandono in culla in cui la bambina versava da tempo.

La scena, sconvolgente a detta degli operatori del 118 e delle forze dell’ordine accorse sul posto, solleva, ancora una volta, un grande quesito morale.

Possibile che nessuno abbia sentito o visto niente?

Possibile che il medico che l’aveva visitata pochi giorni prima del decesso per un forte stato febbrile non avesse notato lo stato disperato in cui versava la piccola?

Possibile che il pediatra pubblico a cui la bambina era stata assegnata non si fosse allarmato nel non vederla mai nel suo studio?

Possibile che il nonno materno, che viveva nella stessa casa, non si fosse sentito in dovere di aiutare l’innocente creatura?

Possibile che i vicini di casa, al corrente di quanto succedeva all'interno delle quattro mura del terrore, non abbiano avvertito un moto di coscienza?

Tra le mille domande, una certezza rimane: la povera piccola, vittima dell’indifferenza generale, oggi non c’è più ed i genitori, accusati di maltrattamenti aggravati da morte, dovranno rispondere della loro crudeltà davanti al giudice.

49 comments

  1. Candida Francesca Quatrosi 29 ottobre, 2015 at 18:21 Rispondi

    Ma come si fa ?
    Io non lo capisco ! Mi è impossibile capacitarmi di come possa esistere gente che riesce a maltrattare i bambini ! Non esiste nulla di più innocente ! Sono disgustata ! Povera creatura , 9 mese di terrore … Spero che almeno adesso la sua anima sia in pace

  2. Olta Rahmani 29 ottobre, 2015 at 18:56 Rispondi

    Controlli!! Ci vogliono dei controlli..siamo diventati bestie..troppe se ne sente..una in grado di partorire non è sempre in grado di essere genitore..togliamo i bambini a essere che nn meritano l’appellativo di genitore…aiutiamo coppie che non possono averne a crescere i bimbi come si deve..

  3. Emanuela Tripodi 29 ottobre, 2015 at 19:22 Rispondi

    Quando si leggono queste notizie il cuore si spezza ….non si può far del male ad una bambina di 9 mesi , ancor di più non si può accettare che a farle del male siano stati i suoi genitori ….sua madre !!! Ho una bimba di quasi 4 mesi e l’unica cosa che mi viene in mente quando la guardo è’ come proteggerla da un mondo privo di valori e così pieno di crudeltà ….una madre protegge e ama i propri figli …una madre che maltratta e uccide i propri figli e’ contro natura ….non ho parole …spero che questi ” pseudo genitori ” paghino per quello che hanno fatto …

  4. Veronica Merlino 29 ottobre, 2015 at 21:28 Rispondi

    Non è possibile…non accorgersi di nulla…non ci posso credere!!!!!!
    Ho tre figli che amo e sono la mia vita e il più piccolo di quasi 5 mesi ma già solo sentirlo piangere mi fa star male me lo sbaciucchierete abbraccerei ogni secondo!!!..non posso immaginare la povera bambina maltrattata è abbandonata a se stessa…riposa in pace cucciola, di sicuro stai meglio adesso tra le braccia di Gesù che non con quei mostri!!❤️🙏🏻

  5. Maria Ammirata 29 ottobre, 2015 at 22:30 Rispondi

    Non ho parole solo lacrime per questa piccola innocente…spero solo che Dio gli abbia dato il conforto di non farla sentire sola mentre chi l’ha messa al mondo la maltrattava…adesso la sua giovane anima avrà un po di pace

  6. Sara Blasi 29 ottobre, 2015 at 22:34 Rispondi

    Madonna Santa pero’ sti due stronzi adesso MINIMO li sterilizzate. Mio figlio pesa 6,5 kg e di mesi ne ha 4, quella poveretta 6 kg a 9 mesi…ma stiamo scherzando? E gia’ che ci siamo, in galera SUBITO anche il dottore che l’ha visitata pochi giorni prima che morisse.

  7. Mariella Arrivabene 30 ottobre, 2015 at 09:35 Rispondi

    I genitori, il nonno, il medico e tutti quelli che hanno visto e non hanno fatto nulla non si meritano un giudizio del tribunale ma le stesse torture inflitte alla bambina. Queste persone sono la prova palese dell’egoismo e dell’indifferenza di oggi. Il genere umano si fa schifo da solo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.