Il principe William dichiara che capirebbe ed appoggerebbe eventuali figli gay

il-principe-william-dichiara-che-capirebbe-ed-appoggerebbe-eventuali-figli-gay

Il Principe William ha recentemente dichiarato in un'intervista che non avrebbe problemi se i suoi figli si rivelassero gay, anzi che appoggerebbe ogni loro decisione in materia.

Il Principe William ed eventuali figli gay

Il Principe William, Duca di Cambride, è intervenuto ad un evento in favore dell'Albert Kennedy Trust di Londra, un'associazione che fornisce assitenza ai LGBT senzatetto della capitale inglese. Interrogato sull'argomento, William ha dichiarato che non avrebbe nessun problema se uno dei suoi figli si dichiarasse gay. Il Principe si rende però conto della discriminazione che ancora esiste verso la comunità LGBT ed ha infatti dichiarato che sarebbe eventualmente preoccupato della reazione della società ad un coming out di suo figlio. I Royal Baby occupano un ruolo importante in Gran Bretagna e ogni loro passo è sottoposto al vaglio dell'opinione pubblica. William non avrebbe nessun problema di fronte ad un figlio gay o a una figlia lesbica, ma si preoccupa soprattutto degli eventuali problemi che dovrebbe incontrare.

Il Principe William contro la discriminazione dei gay

Secondo quanto dichiarato dal Principe William, gay e lesbiche vivono ancora in un regime di forte discriminazione, nonostante in anni recenti la loro situazione sia notevolmente migliorata e diversi passi siano stati fatti per il loro riconoscimento. A preoccupare William sarebbe quindi principalmente la possibilità che un suo figlio gay possa subire discriminazioni. Le nuove generazioni della famiglia reale inglese si stanno mostrando molto progressiste in quest'ambito, ma a Corte vige ancora un fortissimo tradizionalismo e un Royal Baby omosessuale probabilmente non sarebbe facilmente accettato. Non a caso questa è la prima occasione in cui un membro della famiglia reale partecipa ad un evento organizzato dalla comunità gay. La vita di un eventuale Royal Baby omosessuale non sarà quindi facile, ma potrà contare su tutto l'appoggio del proprio influente padre.

Please follow and like us: