Il Segreto di Babbo Natale, dal 12 dicembre al cinema

locandina

E' tempo di strenne, di fiocchi di neve e di regali: è Natale, insomma!

E come ogni anno, ecco che nei cinema, dal 12 dicembre, arriva un nuovo lungometraggio animato in 3D. Il segreto di Babbo Natale (Saving Santa), diretto da Leon Joosen, scritto da Tony Nottage e prodotto dalla casa inglese Gateway Films.

Nell'era della tecnologia e delle scoperte futuristiche, anche il laboratorio di Babbo Natale non può certo restare indietro. Gli elfi-artigiani che lavorano con chiodi e martello sono ormai un lontano ricordo, ora c’è il Santech: uno studio moderno, in cui sono impiegati gli elfi migliori, veri e propri ingegneri alle prese con marchingegni sofisticati e soluzioni all'avanguardia.

Anche Bernard, elfo grassottello dai capelli rossi addetto alla pulizia delle stalle delle renne, quest’anno ha progettato un’invenzione geniale, che, ne è certo, gli varrà l’ingresso al Santech. Ma ecco che, come nelle migliori avventure, un elfo curioso e pasticcione rompe il brevetto di Bernard e manda in frantumi l’ologramma che difende il magico mondo di Santa Claus al Polo Nord con una barriera protettiva.

Presto! Non c’è tempo da perdere! Tocca a Bernard salvare Babbo Natale e i sogni di tutti i bambini!

Il malvagio Nevill Battington, con una schiera di commandos dell’esercito, infatti, è già entrato in azione e vuole rubare il segreto della slitta di Santa.

Grazie alla magica Sfera del Tempo, una sorta di macchina temporale che aiuta Babbo Natale nella faticosa consegna dei regali in una sola notte (il tanto agognato “segreto della slitta”), Bernard porterà indietro il tempo di qualche ora, giusto prima che la barriera protettiva si rompesse.

Con grande forza di volontà, l’aiuto di amici fidati, prima fra tutti l’elfa Shiny, e determinazione, anche per Bernard arriverà la rivincita e il Polo Nord sarà salvo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.