La gravidanza a rischio costringe la mamma a fermarsi in ospedale: celebrato il matrimonio in reparto

Jorine Speville Hortense di 30 anni e il fidanzato Stéphane Bekaert di 50 anni avevano già fissato la data del loro matrimonio e organizzato l'evento nei minimi dettagli. Purtroppo, la gravidanza a rischio della donna ha cambiato i piani e lo hanno festeggiato in ospedale.

Bloccata a letto per rischio di parto prematuro

Jorine Speville Hortense abita in Francia, a Calais. Una mattina si reca in ospedale perché qualcosa durante la sua gestazione non sta procedendo nel verso giusto. Infatti i medici le dicono che deve stare a letto per tutto il termine della dolce attesa perché rischierebbe gravi conseguenze per il suo bambino. Niente sforzi e solo riposo.

Il futuro marito non si perde d'animo però. Ecco quindi che viene in mente all'uomo di celebrare il matrimonio all'interno dell'ospedale. In particolare, presso il reparto di maternità dell'ospedale Techer di Calais.

La celebrazione delle nozze

Lo stato francese autorizza infatti le celebrazioni delle nozze presso l'ospedale in caso di gravi impedimenti e questo era proprio il caso di Jorine Speville Hortense e del marito Stéphane Bekaert.

Ovviamente il matrimonio è stato celebrato in forma pubblica con l'accordo dell'autorità giudiziaria.

Alcune foto sono state pubblicate sui social proprio dal sito ufficiale dell'ospedale di Calais che con grande fierezza ha tenuto il lieto evento. La stanza era addobbata a festa con tanto di fiori, festoni e fotografo ufficiale delle nozze. La sposa era bellissima nel suo vestito bianco già scelto in precedenza ed erano anche presenti due testimoni. Inutile dire quanto fossero felici i futuri genitori, che per un attimo, quando era stata data loro la notizia dell'impossibilità della sposa di muoversi e tornare a casa, avevano creduto di dover rinviare il giorno delle nozze all'anno dopo. Tutto lo staff dell'ospedale Techer di Calasi ha postato pubblicamente gli auguri e le felicitazioni per l'evento.

FÉLICITATIONS ! 🎉Ce matin, nous avons célébré un mariage au sein du service de maternité. La mariée ne pouvant pas...

Publiée par Centre Hospitalier Techer de Calais sur Samedi 9 novembre 2019
Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.