La maestra è troppo procace, i genitori protestano: 'Distrae i nostri figli'

la-maestra-e-troppo-procace-i-genitori-protestano-distrae-i-nostri-figli

Nella piccola cittadina di Pennsauken, nel New Jersey, una notizia ha destato scalpore e si è rapidamente diffusa sul web: una maestra di scuola elementare, giudicata troppo procace e formosa, ha subìto ingiustamente lo sdegno dei genitori.

Hanno chiesto infatti le sue dimissioni, perché le forme del suo corpo e il suo modo di vestire potrebbe distrarre gli alunni.

I post su Instagram della maestra

Questa insegnante di arte si identifica su Instagram come Toyboxdollz ed in molti dei post pubblicati parla dell’educazione dei bambini, di tutorial di arte, oltre che dellimportanza di avere una immagine positiva di sé stessi.

I followers che seguono il suo profilo sono moltissimi, 715mila. Ma per i genitori dei bambini la donna è troppo provocante e questo potrebbe distrarre i piccoli. L’insegnante è anche mamma di una bambina e nei suoi video, che vengono pubblicati su YouTube, ha affermato in varie occasioni che il suo desiderio è quello di far capire alle ragazze che devono sentirsi a proprio agio con le loro forme ed il loro corpo.

Il video della settimana

L’aspetto fisico della donna e le richieste dei genitori

Le sue parole non hanno però fermato le critiche che le sono state mosse a causa del suo corpo formoso mostrato nei video e per questo, ha riferito la donna, i genitori dei bambini hanno chiesto, con una lettera inviata alla direzione scolastica della scuola, di rimuovere l’insegnante dal suo incarico, citando proprio la sua immagine "procace" e il suo modo di vestire che distraggono i piccoli alunni.

L’inizio di tutto questo è naturalmente legato ai social network come Instagram e Tik Tok, nei quali l’insegnante d’arte ha un enorme seguito.

I problemi non sono però relativi al suo comportamento, ma proprio al suo aspetto. Il nome dell’insegnante non è stato svelato, ma si sa che è originaria di Porto Rico e che ha avuto delle collaborazioni con una serie di famosi artisti, tra i quali Wallo e Lil Yatchy.

Sul profilo Instagram sono arrivare anche alcune foto che la mostrano in classe durante le lezioni d’arte, nelle quali è comunque sempre vestita e gli abiti sono normalissimi, ma quello che ha forse portato alla richiesta da parte dei genitori sono appunto le sue forme generose che la maestra mostra con orgoglio e i contenuti dei suoi social.

Tuttavia non bisognerebbe giudicare un insegnante per il suo aspetto o per quello che fa sui suoi canali social, ma per la qualità dell'insegnamento. Un discorso simile è stato fatto per un altro professore, noto anche come FreakyHoody, l'uomo più tatuato di Francia, a cui era stato vietato l'insegnamento nelle classi materne per non spaventare i più piccoli.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.