La storia di Debra, che quasi 40 anni traduce i libri per bambini in Braille

la-storia-di-debra-che-quasi-40-anni-traduce-i-libri-per-bambini-in-braille

600.000 le copie di libri in Braille vendute sono negli ultimi anni, e pensare che Debra Bonde non avrebbe mai immaginato che un progetto iniziato quasi per gioco nel seminterrato di casa nel lontano 1984, potesse ottenere così tanto successo.

40 anni di traduzione in Braille

Quando nella seconda metà degli anni Ottanta, Debra Bonde inizia a tradurre libri in Braille e a stamparli con l'apposita stampante costruita dal padre, non poteva immaginare che quello era solo l'inizio di ciò che oggi prende il nome di Seedings Braille Books for Children.
Si tratta di una società non profit che ha reso l'operato di Debra Bonde famosa in tutto il mondo e che ha aiutato bambini ciechi e con disabilità ad avvicinarsi alla lettura.

Negli anni in cui Debra ha cominciato ad interessarsi alla traduzione in Braille, i prezzi elevati della letteratura in Braille per ragazzi la rendevano accessibile solo a pochi fortunati : così, complice anche la scarsa selezione disponibile al tempo, Debra decide di continuare a tradurre volumi, vendendoli a prezzi abbordabili.
Insegnanti e genitori si mostrarono subito molto interessati, tant'è che la domanda crebbe talmente velocemente che Debra Bonde cominciò in breve tempo a ricevere donazioni e sovvenzioni per coprire i costi di stampa, dando vita alla sua associazione.

Un progetto nobile e pieno di amore

Il progetto di Debra Bonde nasceva dalla convinzione che se diamo un libro ad un bambino, allora il suo amore per la lettura non può che crescere.
È proprio il suo amore profondo per i bambini il motore dell'opera di Debra, che ha dato così ai ragazzi ciechi e ipovedenti la possibilità di poter accedere a strumentazioni di lettura, qualsiasi fosse il loro ceto sociale.

Il video della settimana

37 anni fa, nel suo primo anno di attività, Debra Bonde riuscì a produrre 221 libri, un numero che al tempo sembrava enorme, ma è niente se paragonato alle 600.000 copie stampate nel giro degli ultimi anni, molte delle quali sono state donate gratuitamente.
Seedings Braille Books for Children rappresenta a tutti gli effetti un disegno nobile di eguaglianza sociale, prima ancora di un grande fenomeno letterario.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.