Le figlie delle madri iperprotettive hanno più successo nella vita

mamme-iperprotettive

Secondo uno studio dell’università dell’Essex, nel Regno Unito, e reso noto dalla rivista Elle Spagna, il comportamento iperprotettivo di alcune madri può influire positivamente sul successo futuro delle loro figlie.

I comportamenti di un soggetto dipendono dalla madre! Psicologi, pedagogisti e psicoanalisti ci dicono da sempre che la madre esercita un grande potere sul bambino e questo può essere positivo o negativo.

Secondo questo studio anglosassone pare che una madre esigente e insistente possa influire sul successo di una figlia femmina. Ma, come capire se si è figlie di una madre esigente?

Se durante l’infanzia e l’adolescenza sentivate spesso la frase “prima i compiti e poi il resto”, oppure se voleva essere continuamente informata su ogni spostamento e dispensare consigli non richiesti del tipo “Copriti bene che c’è freddo!” oppure “Stai attenta che potrebbe piovere!”, forse siete figlie di una mamma iperprotettiva.

La ricerca  

Tra il 2004 e il 2010 sono stati analizzati i comportamenti e la carriera di 15.500 bambine dai 13/14 anni sino all’età adulta. Tutte queste bambine erano accumunate dalla presenza di madri esigenti che incidevano sui loro studi e comportamenti. Dalla ricerca era risultato che la maggior parte delle donne oggetto di analisi aveva terminato gli studi universitari e lavorava in settori ben remunerati.

Ma avere successo vuole dire essere felici?

Felicità e successo

Da una ricerca condotta qualche anno fa dall’University Collage London è emerso che i soggetti più infelici erano quelli che ricordavano la loro infanzia caratterizzata da genitori iperprotettivi.

Una ricerca pubblicata qualche anno fa sul Journal of Positive Psychology ha affermato che i comportamenti iperprotettivi dei genitori, soprattutto durante l’infanzia e la crescita, possono causare dei danni psicologici ai loro figli quando saranno più grandi.

Successo o meno, felicità o tristezza, di una cosa si è certi: il modo in cui educate i vostri figli segnerà l’uomo e la donna che saranno domani.

Quindi care lettrici, se oggi, sentendo vostra madre al telefono o personalmente, vi dovesse venire voglia di alzare gli occhi al cielo per una sua “frase iperprotettiva”, sorridete. Perché alla fine, che siate donne di successo o meno, felici o in un periodo sottotono della vostra vita, quello che siete diventate è anche grazie a lei.

Please follow and like us:

22 comments

  1. Ebby Ebby 24 Novembre, 2016 at 00:22 Rispondi

    Non è esser iperprotettiva ma è ESSERE UNA GIUSTA MADRE CHE DA UNA GIUSTA EDUCAZIONE, cosa che non lo è il contrario…. e si vedono i risultati sui tanti bulli sballati di droghe a 12 anni al giorno d’ oggi…. o delle mamme/bambine a 12 anni….

  2. Elisabetta Lucich 24 Novembre, 2016 at 11:20 Rispondi

    Io mi reputo iperprotettiva nei confronti di mia figlia ho tante paure ma allo stesso tempo la lascio crescere a modo suo per quanto possibile ovviamente ma il mio occhio resta sempre vigilissimo!!! Credo che seguire i propri figli sin da piccoli senza far capire loro che siamo apprensive sia la cosa giusta almeno io la penso così troppi ragazzi al giorno d’oggi purtroppo scelgono strade sbagliate vuoi per la poca vigilanza dei genitori o altro ma a me il futuro di mia figlia preoccupa perciò sarò un vigile a debita distanza (come non ci si ingegna per salvaguardare i figli)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.