Le mamme più vecchie d'Europa? Le italiane

mamme-italiane-più-vecchie

Da una ricerca condotta da Eurostat (L'Ufficio Statistico dell'Unione Europea) è emerso che, a fronte di una media europea pari a 28,8 anni, le donne italiane mettono al mondo il primo figlio a 30,7 anni.

Non a caso le nostre mamme sono risultate essere le più vecchie d’Europa (le più giovani, invece, sono le bulgare).

Ma non solo!

Dal medesimo report statistico è stato rilevato anche che le nostre mamme tendono a mettere al mondo un unico figlio (contro una media europea di 1,58) e che l’indice di fertilità risulta essere piuttosto basso.

Anche in Portogallo, in Olanda, in Danimarca e Romania si è registrato nel 2014 un considerevole calo delle nascite.

L’Italia non garantisce il ricambio generazionale

Stando ai dati di natalità del nostro Paese, come pure sottolinea l’Eurostat, non viene garantito in Italia il cosiddetto ricambio generazionale. Quest’ultimo, infatti, può essere assicurato solo se il tasso di fertilità è pari a 2,1 (questo valore è superato soltanto in Francia). 

Please follow and like us:

7 comments

  1. Ylenia Ros 16 marzo, 2016 at 16:20 Rispondi

    Non è che me la sono presa comoda è che il sistema italiano non garantisce nulla Ale mamme: studio lavoro sussidi, quindi devi fare tutto prima! Alla fine si finisce per diventare mamma solo quando puoi..

  2. Marija Svitraite Vago 16 marzo, 2016 at 21:53 Rispondi

    Nn serve niente aspetare oltre 30…x la sicurezza e maternità ridicola (tornare a lavoro lasciando piccolo di 3 mesi!!!) che ti garantisce lo stato tanto vale fare figli e cercare rimboccarsi le maniche dopo anziché aspetare tanto il posto fisso che tante volte ariva al principio di menopausa……

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.