Lettera a noi mamme trentenni

mamme-trentenni

La blogger Catherine Dietrich, mamma trentenne, ha deciso di scrivere una lettera aperta alle mamme trentenni che come lei sono alle prese coi figli. Tra mamme, in fondo, si crea quasi sempre un’intesa speciale e non di rado al parco giochi o al supermercato gli sguardi si incrociano come a volersi dire “Ti capisco! So quanto è dura stare dietro a un figlio piccolo!”.

Capita infatti di dimenticarsi di se stesse e di dedicare anima e corpo all'educazione e alla crescita dei propri bambini, ritrovandosi a parlare, senza vergogna, la lingua fanciullesca di Peppa Pig o di Sofia la Principessa. Poi, all'improvviso, si avrà una sorta di illuminante e allo stesso tempo inquietante epifania, in cui si prenderà coscienza di essersi trasformate nello stereotipo di mammina lungamente beffeggiato e disprezzato.

"Non abbiate fretta di arrivare ai 40"

Eppure, malgrado tutte le difficoltà, la blogger invita le colleghe mamme a non desiderare troppo intensamente che il decennio dei 40 arrivi, perché, malgrado allora sarà possibile riconquistare la propria libertà, basterà poco per rimpiangerequel delizioso profumo di bambino e quelle minuscole paia di jeans e scarpette scintillanti”. 

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.