Lo spot dedicato al post partum censurato agli Oscar (VIDEO)

lo-spot-dedicato-al-post-partum-censurato-agli-oscar

«Troppo esplicito» questo il motivo per cui lo spot di Frida Mom è stato censurato dall'emittente ABC durante la notte degli Oscar. Quello che si vede è una donna che ha partorito da poco che durante la notte si alza dolorante per andare in bagno con assorbenti vari, mutandoni a rete e prodotti per l'igiene intima. Insomma tutte cose che chi ha avuto un figlio conosce benissimo...

Frida Mom non a caso vende prodotti specifici per il post-parto. Ovvio che l'azienda ha voluto giocare un po' sull'aspetto "verità" della vita delle neo-mamme che certamente non è un paradiso in fiore, ma spesso accompagnato da dolori di varia natura e accessori non esattamente "carini" e confortevoli.

D'altro canto c'è chi si chiede se sia necessario mostrare proprio tutto tutto tutto solo per farsi pubblicità e vendere prodotti! Il video e le polemiche correlate stanno in bilico tra l'essere un modo per normalizzare il post partum con tutte le sue difficoltà e la curiosità morbosa di voler vedere quello che dovrebbe rimanere nell'intimità di una famiglia. Che sarà pur normale... ma davvero tutto ciò che è normale e comune va mostrato?

È solo una mamma – si legge nel video che Frida Mom ha fatto uscire dopo la censura – a casa con suo figlio e con il suo corpo nuovo, per la prima volta. Eppure è stato rifiutato. Poi ci chiediamo perché le neomamme si sentono impreparate“.

A voi l'ardua sentenza?

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.