Lo yoga fa bene…anche ai bambini!

I benefici dello yoga, antica disciplina di origine induista, sono noti e coinvolgono la sfera sia fisica che psicologica.

Sono molti gli adulti che per trovare il giusto equilibrio tra mente e spirito o per rilassarsi dalla frenesia del quotidiano ricorrono a questa pratica. Comprovati sono anche i benefici sulle donne in gravidanza, che imparano a controllare il respiro e ad alleviare disturbi fisici come mal di schiena e contratture.

Lo yoga è molto utile anche per i bambini e anche nei più piccoli apporta notevoli benefici. Basti pensare che in India lo yoga viene abitualmente insegnato nelle scuole elementari nelle ore di educazione fisica. I bimbi, naturalmente più elastici degli adulti, sono particolarmente predisposti all’hatha yoga (lo yoga delle “posizioni”) e, attraverso una pratica regolare, sviluppano meglio il senso dell’equilibrio e la flessibilità dei tessuti muscolari, tonificando tutto il corpo. Inoltre, attraverso l’esercizio di gruppo privo di spirito agonistico, si stimola la socializzazione, grazie alla condivisione di momenti unici, educando, al tempo stesso, al rispetto proprio e degli altri.

Lo yoga, inoltre, sviluppa la concentrazione. Anche se all’inizio non è semplice stare fermi, seduti e liberare la mente dai pensieri, con il passare delle lezioni acquisteranno una concentrazione sempre maggiore e una coscienza del sé, che sarà utile anche a scuola durante le ore di apprendimento o a casa per fare i compiti.

E, come per gli adulti, anche per i più piccoli, lo yoga è un’attività importante per liberarsi dallo stress, ritrovando calma interiore.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.