Lo youtuber più pagato al mondo ha soltanto 8 anni e recensisce giocattoli

lo-youtuber-piu-pagato-al-mondo-ha-soltanto-8-anni-e-recensisce-giocattoli

Forbes, rivista americana specializzata in economia e finanza, ha recentemente stilato la classifica delle dieci star dei social più pagate al mondo. Sul podio c'è uno youtuber d'eccezione: Ryan, 8 anni, esperto collaudatore di giocattoli.

Attraverso i suoi video Ryan guadagna 22 milioni di dollari all'anno

Sguardo da furbetto, sorriso smagliante e un grande talento nel descrivere giocattoli. Sono questi gli ingredienti che hanno reso Ryan, bambino di 8 anni, un baby milionario.

Tutto è iniziato nel 2015, quando quasi per gioco, i genitori del piccolo lo hanno ripreso mentre entusiasta apriva un giocattolo e ne descriveva le caratteristiche. Il video, caricato su YouTube, ha ottenuto in poche ore migliaia di likes e condivisioni, in un crescendo vertiginoso.

Così un singolo episodio si è trasformato in una divertente abitudine giornaliera. Nell'arco di tre anni, i video di Ryan sono stati visualizzati 26 miliardi di volte. Il canale del piccolo esperto di giocattoli intitolato "Ryan Toys Rewiew" è seguito da 17,3 milioni di followers e porta al bambino un guadagno di 22 milioni di dollari all'anno.

Il baby youtuber ha lanciato sul mercato anche una personale linea di giocattoli

Simili cifre da capogiro ovviamente non possono essere gestite da un bambino. Il 15% del ricavato dei video viene così versato su un conto bancario di cui Ryan potrà disporre una volta raggiunta la maggiore età.

Contrariamente a quanto generalmente avviene per altri youtuber, soltanto il 10% degli introiti è ottenuto attraverso i post sponsorizzati, il resto proviene dalle pubblicità che precedono i video, in gergo dette pre-roll.

Per coinvolgere anche le sue sorelline nel mondo dei kid influencer, Ryan ha aperto un nuovo canale Youtube intitolato "Ryan's Family Rewiew". Qui Ryan si cimenta con le sue piccole assistenti in divertenti esperimenti e attività ludiche.

Un simile successo ha spinto la famiglia del bambino a lanciare sul mercato una linea di giocattoli esclusivi caratterizzata dal marchio Ryan's World e disponibile presso la catena di negozi Wallmart. Con un simile investimento i genitori di Ryan hanno voluto garantire al loro bambino prodigio una solida base su cui costruire il suo già promettente futuro.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.