Locali per famiglie e No Kids, voi cosa ne pensate?

Nasce a Milano un locale dedicato alle famiglie, si chiama Mom's family bar e sorge proprio nel centro della città. A Brescia, lo scorso ottobre, ha inaugurato Artebimba family café/bar. La filosofia è quella di creare dei posti a misura di famiglia, dove le mamme, ma anche i papà, le nonne e le tate possano muoversi a loro agio con carrozzine e pargoli.

Il Mom's family bar è uno spazio di 140 mq di cui 20 sono destinati ad un'area giochi per bimbi, con box per i piccolissimi. Inoltre il bar, che funziona come un normalissimo bar, tra aperitivi, caffé, stuzzichini e piccola pasticceria, offre omogeneizzati e merende per i più piccoli.

L'idea nasce dalla mente di due mamme, Rosa e Paola, che si sono conosciute al corso pre parto e spesso, con i figli, nei "normali" locali si sono sentite troppo ingombranti. Per questo, ispirate dalla cultura che si respira nel nord Europa, si sono date da fare per dar vita al loro progetto. Il Mom's family bar - mi raccontano - che non va confuso con una baby parking ma, semplicemente, è un locale con qualcosa in più.

O qualcosa in meno. Dipende sempre da quello che si cerca.

Tempo fa sul mio blog scrissi qualcosa al riguardo del No Kids, ovvero il divieto attuato anche in Italia da parte di qualche struttura molto esclusiva, di far entrare i bambini in alcuni resort esclusivi. La cosa, pur essendo mamma, non mi era parsa così tremenda, l'idea di poter scegliere dove e come passare il mio tempo libero mi sembra sacrosanta così come pure il fatto che chi non ha figli (o ne ne vuol sentire parlare per il tempo della propria vacanza) possa decidere dove andare. Il problema, semmai, è che queste strutture sono così di alto livello che, di sicuro, non saranno alla portata di tutti. Però resta, di fondo, il fatto che quello che questi resort offrono è proprio la possibilità di scelta.

Sarebbe bello, allora, avere davvero la possibilità di scegliere tra strutture in cui sai che non avrai bimbi "tra i piedi" e quelle a "misura di famiglia" che offrono a chi decide di uscire con i più piccoli delle comodità in più. E di potersi godere un caffé mentre i bimbi giocano indisturbati. O ancora di non farsi troppi problemi, di disturbare chi ti è seduto affianco, se la prole urla o piange.

Credo che se si lavorasse in questo modo, incrementando sia le une che le altre strutture in giro ci sarebbero bambini più felici e mamme meno stressate.

E voi cosa ne pensate?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.