L'ultimo commovente saluto a Luis Salom della sua mamma

luis-salom-morte

È morto rincorrendo i suoi sogni, a 160 all'ora, il pilota Luis Salom, durante le prove Libere della Moto2 del GP di Catalogna al Montmelò.

Nonostante i soccorsi immediati, si è spento ad appena 24 anni, lasciando nel dolore più cupo tutta la famiglia. E tra le immagini che accompagnano l’addio a questo giovane pilota, davvero strazianti sono quelle che vedono come protagonista la sua mamma.

"Mio figlio ha vissuto ed è morto in nome del suo amore per le due ruote"

Maria, questo è il suo nome, ha sempre accompagnato il figlio nelle gare in giro per il mondo, infatti lo sportivo correva fin da quando era bambino. La stessa famiglia è sempre stata estimatrice delle due ruote, il nonno infatti aveva un negozio di moto e il fratello era egli stesso corridore.

E sono davvero tante le immagini che li ritraevano bellissimi e sorridenti, insieme sulla pista.

Ora lei si è tagliata i lunghi capelli neri, e c’è chi dice che li abbia messi nella bara del figlio, proprio perché in vita lui amava tanto accarezzarglieli. Un gesto tenerissimo e terribile, che solo il cuore di una mamma poteva spingere a fare.

Please follow and like us:
error

4 comments

  1. Ida Mazzara 11 Giugno, 2016 at 09:54 Rispondi

    Grandissima mamma, ti seguiva su tutte le piste, girando nel paddock con la tua tuta e il tuo casco tra le mani. Un po’ come ha sempre fatto la mia durante le gare di kart mie e di mio fratello, e proprio come lei ha subito questo atroce dolore… Riposa in pace campione e grazie per i sorpassi mozzafiato che ci hai regalato. A presto Luis ❤️

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.