Naomi Campbell presenta la figlia su Vogue: 'è la cosa migliore che abbia mai fatto'

naomi-campbell-presenta-la-figlia-su-vogue-e-la-cosa-migliore-che-abbia-mai-fatto

La super modella Naomi Campbell torna sulla copertina di Vogue a 35 anni di distanza dalla prima volta. La Venere Nera questa volta è stata immortalata in una veste decisamente differente rispetto a come eravamo abituati a vederla. La Campbell infatti ha posato con la sua piccola bimba in braccio. Messo da parte il ruolo di top model che ne ha fatto una vera e propria icona mondiale della moda ora la britannica è orgogliosa di essere mamma.

Naomi Campbell di nuovo sulla copertina di Vogue: questa volta come mamma

A 51 anni e a 35 dalla prima volta Naomi Campbell è tornata a posare sulla copertina di British Vogue. Dopo aver percorso le passerelle più importanti della moda internazionale la top model ha voluto ora mostrarsi sotto un profilo nuovo e inedito, quello di neo mamma.

Come lei stessa ha raccontato la maternità l’ha cambiata e fatta crescere. La sua prima figlia è nata nel 2021, ed è per stessa ammissione della Campbell "la cosa migliore che abbia mai fatto".

Quello apparso sulla copertina della rivista britannica è il primo scatto pubblico che raffigura Naomi Campbell che tiene tra le braccia la sua piccola bambina. La modella aveva infatti tenuto nascosta la gravidanza, e tuttora non ha rivelato il nome della piccola primogenita.

Il video della settimana

La volontà di diventare madre

Naomi Campbell ha mostrato il volto della sua bimba grazie alla copertina di Vogue e ha deciso di affrontare pubblicamente il tema della maternità, che l’ha particolarmente coinvolta e motivata.

Se fino a pochi mesi fa infatti era un mistero persino la gravidanza della modella britannica, ora la Campbell si è lasciata andare ad una confessione convinta ed emozionante nella quale ha dimostrato tutto il suo deciso desiderio di diventare mamma.

Orgoglio e felicità sono i sentimenti più accesi che la modella nutre osservando la figlia. La Venere Nera ha raccontato di come si senta bene guardando la piccola mentre dorme, quando ride e quando la segue nei primi abbozzi di parola.

La ferma volontà di diventare madre aveva anche spinto la modella inglese a pensare all’adozione, come da lei stessa rivelato. Poi ecco la figlia, e il supporto di poche fidate persone vicine che erano a conoscenza della gravidanza e che hanno supportato la Campbell nei mesi più delicati e difficili.