Oggi si celebra la Giornata Mondiale contro il cancro infantile: le iniziative in programma

oggi-si-celebra-la-giornata-mondiale-contro-il-cancro-infantile-le-iniziative-in-programma

Si celebra oggi, il 15 febbraio, la 18a Giornata Mondiale contro il cancro infantile e anche in Italia sono in programma diverse iniziative e appuntamenti che hanno l'obiettivo di informare le famiglie di bambini e adolescenti che soffrono di tumore, fornendo loro supporto durante la terapia.

La Giornata Mondiale 2019 contro il cancro infantile

Istituita a suo tempo dall'Organizzazione Mondiale per la Sanità, si celebra oggi la Giornata Mondiale contro il cancro infantile che coinvolge in ogni angolo del globo non solo i medici, ma anche le associazioni dei familiari di bambini e adolescenti che soffrono di tumore. Come ogni anno, lo scopo di questa ricorrenza è di fornire informazioni, divulgare le nuove scoperte sul tema e soprattutto dare supporto ai più piccoli, sensibilizzando l'opinione pubblica su quella che, pur essendo una malattia curabile, costituisce la principale causa di morte nei pazienti pediatrici. Non a caso per la Giornata Mondiale 2019 si è scelto di lanciare l'hashtag #nomorepain (ovvero "basta dolore") dato che nei Paesi più poveri i bambini hanno ancora notevole difficoltà ad accedere alle cure palliative e soffrono ingiustamente.

Le iniziative in programma In Italia

E come accaduto negli anni precedenti, anche in Italia sono in programma nella giornata di oggi diverse iniziative per accendere i riflettori sui tumori infantili dato che è in aumento il numero di diagnosi e, secondo alcune stime, in tutto il pianeta ogni tre minuti un bimbo muore di cancro.

Per quanto riguarda il nostro Paese si calcola che si ammalano di tumore o leucemia 1.400 minori e 800 adolescenti ogni anno: grazie ai progressi della scienza nell'80% dei casi si riesce a guarire mentre nel restante 20% si è ancora in cerca di terapie realmente efficaci dato che circa la metà dei farmaci usati per combattere i tumori in età adulta non sono al momento autorizzati in ambito pediatrico.

A tal proposito la FIAGOP (Federazione Italiana Associazioni Genitori Oncoematologia Pediatrica) ha deciso di promuovere non solo l'iniziativa "Diamo radici alla speranza, piantiamo un melograno" dove si pianteranno alberi di melograno in diverse città della penisola. Per sabato 16 febbraio è invece previsto a Genova un convegno nazionale col patrocinio del Ministero della Salute dal titolo "UNITI PER GUARIRE. Ricerca, Cura, Futuro: parole chiave in oncoematologia pediatrica".

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.