'Potete rimuovere dalla foto il mio figliastro?' La richiesta di una mamma indigna il web

potete-rimuovere-dalla-foto-il-mio-figliastro-la-richiesta-di-una-mamma-indigna-il-web

Negli Stati Uniti una mamma ha chiesto in un gruppo Facebook dedicato al foto editing se fosse possibile eliminare da una foto di famiglia il suo figliastro, suscitando lo sdegno del mondo dei social. La richiesta, che la donna ha fatto la stessa richiesta anche in privato a un esperto, il quale ha salvato gli screen denunciando l'accaduto su twitter.

La strana richiesta di una donna americana: c'è differenza tra figli naturali e figliastri?

Nonostante le famiglie allargate stiano diventando sempre più comuni negli Stati Uniti, c'è chi ancora oggi sembra fare delle differenze tra figli propri e figli del nuovo compagno o della nuova compagna. E' il caso di una madre americana che ha richiesto, in un gruppo Facebook chiamato "Photoshop Fairy Connection", come poter rimuovere il figliastro da una foto di famiglia. A seguito dello sdegno del mondo dei social, la donna si è giustificata dicendo che voleva semplicemente una foto con il compagno e i loro figli, senza la presenza di quello dell'uomo avuto da una precedente relazione.
Gli screenshot con la richiesta della donna sono stati diffusi su Twitter, social molto popolare negli Stati Uniti, ottenendo migliaia di commenti e retweet, la maggior parte di critica e disappunto.

Le reazioni dei social

Alla protesta sui social hanno preso parte moltissimi utenti, personaggi famosi e gente comune. C'è chi ha fatto conoscere la sua storia, da padre o figlio non naturale, sottolineando l'enorme affetto che ha dato o ricevuto nonostante non vi fosse un legame di sangue con i familiari.
L'episodio ha sollevato un dibattito circa l'effettiva opportunità di iniziare una relazione con un uomo o una donna già genitore: una scelta del genere comporta, in effetti, l'accettazione non solo del o della partner ma anche dei figli, che non possono sentirsi non voluti.
Esperti del settore consigliano, dunque, di pensare a lungo prima di iniziare una convivenza o di creare un nucleo familiare con una persona con figli a carico, onde evitare situazioni spiacevoli a danno dell'equilibrio familiare.

Please follow and like us: