Quel rapporto unico e speciale tra zii e nipoti

rapporto-zii-nipoti

La famiglia è il punto di riferimento di un bambino. Nei primi anni di vita mamma e papà sono educatori e salvatori del mondo, raccontano al loro figlio una realtà che gli permette di conoscere e imparare, di immedesimarsi nelle diverse situazioni del quotidiano. Per quanto figure portanti per il benessere dei figli, però, i genitori non sono le uniche figure che influiscono sulla formazione di un bambino. Un ruolo importante viene infatti svolto dagli zii.

Il ruolo degli zii nella crescita di un bambino

Gli zii hanno un ruolo molto importante per l’educazione di un bambino. Non si sostituiscono ai genitori, ma completano quel quadro di famiglia necessario per far vivere il piccolo in un contesto di benessere.

Capire il perché è semplice. Zii e nipoti diventano compagni di giochi e amici speciali, in un rapporto in cui lo zio o la zia può fare da formatore del carattere e all’occorrenza diventare un insegnante di lezioni di vita.

Il bambino come nipote instaura un rapporto giocoso e spontaneo, si rilassa nelle diverse situazioni senza aspettare un rimprovero o un conflitto. Impara con il tempo ad avere fiducia e sa che può contare sempre su questo rapporto così magico e intenso.

Ascolta e impara, cresce nel legame con l’adulto condividendo situazioni fresche e di gioco, che non sempre riesce a vivere con i genitori. E allora gli zii per i bambini possono diventare anche confidenti e compagni di vita.

Zii e nipoti: che cosa fare insieme

Instancabili ai giochi e all’affetto, gli zii conquistano la fiducia e l’amore dei nipoti in un battito d’ali.

Riempire il tempo libero con gli zii diventa facile ma anche molto divertente. Dalle uscite al cinema alle passeggiate al parco, dalle prime visite ai negozi per fare shopping di giocattoli e vestiti, alle partite a calcio tra grandi.

È un rapporto davvero speciale da custodire sempre nel cuore!

Please follow and like us:
error

130 comments

  1. Valeria P Apa 28 Settembre, 2016 at 14:25 Rispondi

    E che cavolo…di 6nonni nn ne facciamo uno come si deve!!! Di 2 zii…uno vive a Praga e l’altro vive x la sua macchina fotografica!!! Possiamo solo sperare in quelli acquisiti. E che Dio ce la mandi buona almeno questa!!! :-)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.