Sale caldo contro i mali di stagione

sale-caldo

È in arrivo la stagione fredda, e con essa anche i classici mali di stagione. Piccoli acciacchi, dolori alla cervicale, raffreddori, tosse, insomma, tutti fastidi che possono rendere le giornate di lavoro o di cura della famiglia un vero disastro. Avete presente quanto sia faticoso, non solo stare in ufficio quando non si riesce nemmeno a muovere il collo o ci si sente la testa pesante per via del catarro, ma anche badare ai bambini, pulire casa e cucinare? Ecco, in tutti questi casi la prima cosa che si fa, solitamente, è quella di ricorrere a un buon farmaco che riesca a lenire il dolore o il fastidio.

Ma se si è in dolce attesa o si sta allattando, non tutti farmaci possono essere assunti, oppure molte donne preferiscono sopportare il dolore piuttosto che ricorrere alle medicine. Per tutte, ecco un rimedio naturale, efficace, facile e davvero poco dispendioso: il sale caldo.

Il sale caldo

Il sale caldo è un rimedio antico, usato molto spesso dalle nostre nonne che non sempre potevano avere a disposizione dei farmaci ad hoc. Il sale caldo da applicare sulle zone doloranti, come appunto la cervicale, o sul petto per placare la tosse e sciogliere il muco, non ha controindicazioni, purché si applichi nel modo corretto,vediamo assieme come.

Come usare il sale caldo

Intanto per cominciare dobbiamo procuraci del sale, meglio quello grosso, più facile da manovrare. Alcuni sostengono che sia meglio procurarsi sale himalayano, quello rosa per intenderci, ma poiché il sale serve solo come conduttore di calore, meglio risparmiare e non spendere cifre eccessive per un sale che, invece, è ottimo sulle pietanze. Un normale sale da cucina va bene. Scaldiamolo al microonde o nel forno da cucina. Deve essere ben caldo. Quando sarà pronto mettiamolo in una vecchia federa di cotone e applichiamo sul punto dolorante. Nel caso della cervicale manteniamo il sale tra collo e nuca per qualche minuto, quando sentiamo che la zona è troppo calda, sospendiamo per qualche istante.

Per lenire la tosse procediamo allo stesso modo applicando il sale caldo nella sua federa sul petto, posizionandolo esattamente sui bronchi. Anche in questo caso se sentiamo eccessivo calore sospendiamo.

Non applicare su contusioni ed ematomi o dove la pelle sia irritata. 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.