Come difendere i bambini dall'influenza stagionale

influenza stagionale rimedi

Ogni anno la temuta influenza stagionale registrerà il suo picco nei mesi di gennaio e febbraio, costringendo a letto un gran numero di persone. Ma come difendere e curare i nostri bambini dalla prossima epidemia influenzale? Invece di ricorrere ai soliti antibiotici, è possibile prevenirla con efficaci rimedi naturali. Scopriamo insieme quali sono.

I principali sintomi della prossima influenza di stagione saranno i seguenti:

  • febbre piuttosto alta (che può protrarsi fino a 5 giorni)
  • stanchezza
  • mal di testa
  • nausea
  • inappetenza
  • spasmi muscolari
  • dolori agli occhi
  • congestione nasale
  • tosse persistente
  • lieve mal di gola

Nella variante intestinale poi, possono verificarsi anche vomiti ed episodi diarroici.

Invece di ricorrere alla terapia farmacologica, è possibile prevenire e curare l'influenza dei bambini con efficaci rimedi naturali

Combattere il naso chiuso con rimedi naturali

Per combattere il naso chiuso è possibile effettuare dei suffumigi (inalazioni calde) per far sciogliere il muco e lenire il mal di gola.

A tale scopo è necessario versare in un recipiente di acqua calda un misurino di bicarbonato di sodio ed effettuare delle inalazioni sotto una asciugamano.

Altri accorgimenti utili per combattere e prevenire l’influenza

Al fine di prevenire l’influenza nei bambini è necessario invitarli a lavare spesso le mani, che rappresentano il veicolo preferenziale per il contagio.

D’altra parte, sin dai primi freddi, è opportuno che il piccolo indossi sempre guanti di lana, in modo tale tra ridurre il contatto tra virus, pelle e cavo orale.

Anche l’alimentazione è fondamentale per prevenire le forme influenzali. In tal senso è opportuno evitare insaccati, carni rosse, snack e dolciumi confezionati, in quanto rallentano il metabolismo ed abbassano le difese del sistema immunitario. Per aumentare, invece, le risposte di difesa dell’organismo è opportuno fare il carico di vitamine (soprattutto C e B) e di antiossidanti. Vanno pertanto inseriti nel regime alimentare dei bambini gli agrumi, la frutta di stagione, lo zenzero, la verdura cotta a vapore e i cereali integrali. 

Please follow and like us:
error

3 comments

  1. Antonia Piacente 26 Novembre, 2016 at 20:22 Rispondi

    Volete sapere come difenderli dai virus? Mio figlio é cardiopatico e un virus alle vie aeree sarebbe complicata per lui. Il primario del reparto pediatria mi ha detto che assolutamente il bambino non deve essere preso in braccio da nessuno, neanche solo toccato, ne da estranei ne dalla famiglia, in casa tutti dobbiamo fare il vaccino anti influenzale e il bambino non deve stare in una stanz con piu di 2 persone, lavarsi e disinfettarsi le mani 1000 volte al giorno. Se volete che il vostro piccolo non si pigli virus dovete diventare antipatiche con la gente e soprattutto con la famiglia. Solo gli ignotanti vi giudicheranno ossessionate. Chi sa vi capirá. Ne vale la pena per i nostri figli questo ed altro.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.