Scarpine dei neonati: come scegliere le più adatte

scarpette-bambini

Saranno anche uno dei capi di abbigliamento più inutili, da un punto di vista pratico, per un bebè, però quanto sono belle le scarpine da neonato? Moltissimo, risponderete voi.

Ed è proprio vero: colorate, particolari e super cool, le scarpe in miniatura sono un oggetto divertente per le mamme e i papà che vogliono dare un tocco di personalità al loro figlio, vestendo magari i suoi piedini con gli stessi modelli degli adulti. Vedere il proprio piccolo con un paio di scarpine ginniche tali e quali a quelle del papà, o la femminuccia vestita con comode ballerine come quelle della mamma, non possiamo negarlo, fa davvero sorridere.

Comodità e praticità: le prerogative delle scarpine per bambini

Se da un lato, però, la questione scarpine rappresenta più un tema giocoso, dall'altro è bene ricordare che i piedi dei neonati devono essere attentamente protetti e curati: come sempre l’obiettivo è garantire calde temperature nei mesi più freddi e freschezza in quelli caldi. Quindi, quando si sceglie una scarpina da neonato la parola d’ordine è comodità e praticità. Il non plus ultra, in questo senso, è rappresentato dalle scarpine di lana, perfette per l’inverno, e di stoffa, ottime nel periodo estivo.

Attenzione alla suola!

Attenzione, poi, anche alla suola: la parte bassa della scarpa, infatti, non deve mai essere troppo rigida, perché i neonati devono poter muovere il piedino con libertà, come se non si indossasse nulla. Quando il piccolo inizia a crescere, e a gattonare, ecco che la punta del piede, e di conseguenza quella della scarpetta, diventa la zona più importante da considerare. In questa fase della crescita, infatti, sono particolarmente indicate le scarpe rinforzate sulla parte anteriore, la più sollecitata dai trascinamenti a terra del bebè. Dopo i primi passi, invece, il focus dovrà essere spostato sul tallone: la consistenza della calzatura sarà fondamentale per garantire una postura corretta.

E per le taglie?

Niente paura: centimetro alla mano, sarà possibile misurare il piedino e capire la dimensione più adatta per vostro figlio. Si parte dal numero 16, pari a 9,7 centimetri, e salendo di 0,5-0,7 centimetri per ogni numerazione, si arriva al 23, pari a 14,3 centimetri di lunghezza.

Please follow and like us:
error

1 comment

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.