A scuola di circo con la Compagnia Ambaradan, in provincia di Bergamo

A Berbenno, in provincia di Bergamo, si può scoprire il mondo del circo.

Ce n’è per tutti i gusti: corsi di giocoleria, musica, teatro, e tanto altro.

La compagnia Ambaradan alloSpazio Circo insegna a tutti, dai 4 ai 99 ani, a camminare su un filo o a mettersi un naso rosso e trasformarsi in clown.

La sede dello “Spazio Circo” è l’ex albergo-ristorante “Cat” di Berbenno e ad accogliere gli ospiti ci sono Fausta Sala, il marito Marco Menichini e i figli Simone e Fabrizio. Si tratta di una struttura organizzata, che può essere presa in autogestione, con 60 posti letto, grande salone, cucina, bar, prato e bosco nella parte esterna. Immerso nella natura (tra la Valle Imagna e la Val Taleggio), e a due passi dalla città di Bergamo (da cui dista solo 26 km), è un luogo ideale per gite scolastiche, vacanze estive, seminari e iniziative culturali dedicate all’arte circense, ma non solo.

Oltre alla gestione della sede di Berbenno, la compagnia Ambaradan organizza spettacoli itineranti e corsi di arti circensi su tutto il territorio nazionale e internazionale. Inoltre, è promotrice di incontri specifici nelle scuole, nelle biblioteche, nelle parrocchie e nei centri di aggregazione giovanile in genere.

Quello che lo “Spazio Circo” vuole trasmettere è un percorso di crescita individuale che, partendo dalle arti circensi, porti a una scoperta delle proprie abilità e capacità ma anche limiti, per riuscire a superarli.

Attraverso la fisicità e il movimento del corpo, si liberano le emozioni e ci si diverte in maniera incondizionata. Si torna alla natura e si portano alla ribalta gli istinti primordiali.

Anche l’aspetto del comico e l’idea di “far ridere” è uno dei punti fondamentali della compagnia Ambaradan, vedendo nella clownerie uno degli aspetti basilari del linguaggio.

Per maggiori informazioni sulla Compagnia, clicca qui.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.