Si fingeva incinta per rubare nei negozi

fingeva incinta per derubare

Si fingeva incinta per derubare i commercianti. È accaduto a Rho e ora che è stata riconosciuta come la ladra seriale ricercata, la donna è stata denunciata.

Si fingeva incinta per derubare

La donna che fingeva di sentirsi male perché incinta ha 35 anni ed è italiana. Entrava nei negozi con la scusa di fare shopping. Simulando interesse per la merce del negozio, tentava di stabilire con i commercianti simpatia. All’improvviso fingeva di stare male a causa della gravidanza e mentre il rivenditore si allontanava per portarle un bicchiere d’acqua o qualcosa che la facesse stare meglio, la donna andava al registratore di cassa e rubava tutti i soldi.

Recuperati i soldi in maniera furba e silenziosa riusciva ad andar via dal negozio con la scusa di sentirsi meglio. Non acquistava nulla e con una scusa veloce si allontanava di fretta. Il commerciante, ignaro del furto subito, si accorgeva troppo tardi del danno.

Fingere la gravidanza per delinquere?

Con questa strategia la ladra seriale è riuscita a derubare dieci negozi tra Rho e l’hinterland milanese. Che cosa si può dire di una notizia così insolita? È davvero possibile avere il cuore per fingere di essere incinta con lo scopo di derubare e delinquere

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.