Tavolo da pranzo: qualche consiglio per scegliere quello giusto

tavolo-da-pranzo

Casa nuova da arredare, o casa vecchia cui dare un nuovo look, se stiamo pensando di arredare (o ri-arredare) il nostro appartamento, probabilmente ci siamo già imbattute nello scoglio tavolo da pranzo: come si fa a scegliere quello giusto, che sia allo stesso tempo funzionale e di design?

Il segreto sta nel creare un ambiente armonico, in cui tutti gli altri arredi concorrano a far risaltare il tavolo, che della sala da pranzo e della cucina dev'essere senza dubbio il pezzo forte.

Ecco alcuni criteri che occorre tenere in considerazione nella scelta:

1. Dimensioni

Un tavolo da pranzo enorme, per giunta dalla forma squadrata, se inserito all'interno di una stanza angusta crea una sproporzione poco gradevole, oltre a ostacolare la vivibilità dell’ambiente. Se abbiamo poco spazio meglio optare per tavoli dalle forme arrotondate e dalle dimensioni ridotte (magari allungabili solo all'occorrenza). Un’idea sono le cucine con penisole estraibili, che hanno già il tavolo integrato e richiudibile quando non serve.

2. Colori

Fondamentale è creare un contrasto con le tinte dominanti della stanza, considerando anche le pareti. Se l’ambiente è giocato su tinte chiare, con il tavolo da pranzo possiamo osare colori più decisi. Il colore del tavolo però dipende anche dallo stile dall’arredo: in ambienti classici dominano il color legno e il marrone, in quelli più moderni il bianco e il nero, o le trasparenze.

3. Materiali

Per una sala da pranzo classica e austera, la scelta quasi obbligata è il legno. Di contro, per chi ama lo stile contemporaneo e minimal, perfetti materiali come vetro e plexiglass da giocare in modelli dalle linee pulite ed essenziali (che concorrono a creare un ambiente arioso e visivamente più ampio).

4. Stile

Qualche considerazione in più sullo stile dell’arredamento: se vogliamo ricreare un ambiente country, scegliamo un tavolo da pranzo in legno scuro; per lo shabby, invece, ok sempre il legno, ma bianco o in sfumature pastello, dall'effetto vissuto; ancora, per lo stile industrial la scelta giusta è il binomio acciaio-legno grezzo.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.