Tre frecce legano tante mamme nel mondo

Sono il simbolo di un intenso amore per i propri figli, che si spinge oltre la malattia e ne fa un punto di forza: si tratta del tatuaggio che sta spopolando fra le mamme dei bimbi con sindrome di Down. Nato per caso, è diventato l'emblema di un movimento destinato a raggiungere sempre più persone e sensibilizzare l'opinione pubblica.

Un incontro fortuito, un simbolo determinante

La vicenda che ha fatto il giro del mondo è accaduta in Texas durante un regolare incontro tra mamme che condividevano la particolarità dei loro figli: la sindrome di Down. Tanti bambini in tutto il mondo sono affetti da questa "diversità" che ha spinto queste mamme a riunirsi per consigliarsi tra loro, darsi sostegno e raccontarsi esperienze di vita quotidiana. Quasi per gioco è nato il simbolo che oggi è diventato virale: tre frecce.

L'idea è nata da una designer presente all'incontro che ha raccontato un suo sogno e lo ha riproposto per farne un simbolo. Le mamme hanno accolto l'iniziativa con fervore e, in mancanza di un tatuatore, hanno disegnato le tre frecce sul loro corpo.

Da simbolo a tatuaggio

Da allora quello che doveva essere solo un incontro tra mamme è diventato l'inizio di un cammino che ha unito donne di tutto il mondo, grazie a quel piccolo tatuaggio che ben presto si è diffuso tra chi condivide il problema della sindrome di Down nella sua famiglia. Dapprima è arrivata qualche richiesta via mail per partecipare al gruppo, ma poi le madri coinvolte sono diventate sempre di più e si è resa necessaria la presenza di un esperto per disegnare il tatuaggio che è ormai diventato virale.

Sui social, come Facebook e Instagram, impazzano le immagini di persone con questo logo, che si mettono dalla parte dei bambini ed esprimono la loro solidarietà. Il simbolo delle tre frecce infatti indica la trisomia 21 e la sua raffigurazione ha lo scopo di dare più forza a tutte quelle persone che si trovano in questa situazione familiare per fargli sentire che non sono sole.

Il risultato è strabiliante e ormai non si contano più le richieste ai tatuatori di mamme che vogliono anche loro un tatuaggio simile. Il successo dei social stavolta ha sortito un effetto positivo a favore dell'unione.

tattoo sindrome down

tatuaggio trisomia

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.