Una buona abitudine: i biscottini di pastafrolla da fare in famiglia

I bambini vanno matti per i biscotti.

Appena imparano a camminare, infatti, capita di trovarli, a nostra insaputa, con le classiche mani nella biscottiera. Ma, si sa, i prodotti confezionati, sono ricchi di conservanti e spesso troppo ricchi di zuccheri e grassi, soprattutto per i bimbi più piccini.

Quale occasione migliore, allora, per nutrire i nostri figli in maniera nutriente, e passare qualche ora piacevole insieme, se non fare a casa dei gustosissimi biscottini di pastafrolla a casa nostra?

Vediamo una semplice ricetta per fare degli ottimi “biscottini da famiglia”.

 

Ingredienti:

-   500 gr di farina tipo 0

-   100 gr di burro

-   100 gr di zucchero semolato

-   2 uova intere

-   1 pizzico di sale

-   1 bustina di lievito vanigliato per dolci

-   1 cucchiaio di latte

 

Accendete il forno a 175°-180°. In una terrina abbastanza grande, aggiungete zucchero, uova, lievito, un pizzico di sale e il burro tagliato a cubetti piccoli. Amalgamate tutto con una forchetta (e, se necessario, aggiungete un cucchiaio di latte per ammorbidire), poi impastate con le mani fino ad ottenere una palla di pasta liscia ed omogenea. Su un piano d’appoggio ben infarinato, stendete la pasta tirandola fino a quando raggiungerà ½ cm circa di spessore. Con una rotella dentata, o con le apposite formine, ricavate i biscotti. Su una teglia ricoperta con la carta da forno, disponete la metà dei biscotti e infornate per circa 15 minuti. Ripetere la stessa operazione con i restanti biscotti. Una volta raffreddati, spolverizzate con zucchero a velo, a piacere.

In una scatola di latta si conserveranno per vari giorni.

Ricordate: la porzione indicata per i bambini si aggira sui tre biscottini.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.