Una libreria con vista mare: 'Fabiolandia' porta i libri per bambini in spiaggia

una-libreria-con-vista-mare-fabiolandia-porta-i-libri-per-bambini-in-spiaggia

Il piacere di godersi le vacanze e l'amore per la letteratura: nasce coniugando questi due aspetti il progetto di "Fabiolandia", la libreria in spiaggia di Fabiola Argenta che, su quattro ruote, ha deciso di proporre dei libri per bambini ma anche per adulti sulle spiagge calabresi.

Una libreria per bambini sulla spiaggia

Dalle montagne di Varese agli splendidi litorali della Calabria, dall'altra parte d'Italia: la libreria "Fabiolandia" di Malnate (comune nella provincia del capoluogo lombardo) diventa on the road e si trasferisce in spiaggia per provare a coniugare in riva al mare la voglia di rilassarsi in vacanza al piacere di leggere un buon libro, che si tratti di letteratura per bambini come di quella per adulti.

La missione di Fabiola Argenta, titolare di questa libreria ed ex maestra che quasi per caso negli anni '80 ha deciso di aprire tale attività, da tempo è infatti quella di avvicinare i più piccoli al mondo della pagina scritta: con la sua autovettura da anni gira instancabilmente le piazze di diversi centri del Nord per portare come dice lei "a domicilio" i libri di case editrici da lei scelte. E per questa estate "Fabiolandia" si è spostata in una località marittima con l'obbiettivo pure di dare vita a una mostra su Leo Lionni, storico illustratore per bambini.

Tutte le iniziative di "Fabiolandia" per l'estate

Dal bagagliaio dell'auto di Fabiola Argenta la libreria itinerante si è infatti trasferita su una barca sulle spiagge di Guardavalle Marina, piccolo ma suggestivo centro balneare in provincia di Catanzaro: e tra la solita proposta di volumi per adulti trova spazio pure una selezione di libri per bambini, scelti tra alcuni autori classici, in modo da arricchire la loro vacanza con una buona lettura.

Non solo, dal momento che nel Villaggio Faro Punta Stilo (situato nei pressi del comune calabrese) la Argenta ha allestito la sua piccola mostra dedicata a Leo Lionni, l'artista statunitense ma di origini olandesi che morì in Italia proprio vent'anni fa e di cui ricorrono i 60 anni dalla prima pubblicazione di "Piccolo blu e piccolo giallo", uno dei suoi best seller.

Foto : VareseNews

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.