Una pagina web per i bimbi? Si può, con Mypage!

Per tutti i bambini che amano navigare in rete, per scoprire curiosità, vedere video, giocare online e tenersi contatto con gli amici, una buona occasione è quella di registrarsi sul portale di Mypage.

Il sito, appositamente pensato per bambini e bambine, permette di creare le proprie pagine su internet, con un vero e proprio indirizzo web. Basta registrarsi, scegliendo un nickname, una password e indicando l’email di mamma o papà, e il gioco è fatto. Il nickname scelto sarà il nome della propria pagina.

Una volta creato l’indirizzo, il bimbo avrà a disposizione una pagina vuota, uno spazio personale da riempire a piacimento. E per coloro a cui una sola pagina non basta, è sufficiente cliccare su un apposito pulsante per aggiungerne delle altre, fino a un massimo di 8. A questo punto inizia la parte più divertente: riempire lo spazio con decorazioni e stili personali creando lo sfondo, le icone e i suoni della pagina che più si adattano alla personalità di ognuno. Oltre allo stile, la pagina può essere riempita di Kidget, cioè giocattoli digitali.

I kidget si prendono da un grande contenitore, chiamato Kidgetbox, e, una volta provati e scelti, possono essere posizionati in qualunque punto della propria pagina. Sono tantissimi, divisi per categorie. Kidart, per le anime artistiche, che vogliono colorare disegni o realizzare graffiti sui muri virtuali; kidvideo, per vedere video o cartoni animati; kidgame, per trovare i giochi più belli di abilità e strategia; kidlab, per imparare cose nuove in modo divertente; e, infine, kidid, per esprimere al meglio se stesso. Con le apposite stelline di gradimento, i bambini possono anche dare un voto ai vari kidget.

E se di un kidget ci si innamora alla follia, si può anche consigliarlo a un amico, tramite la pagina dei Passaparola e degli Amici. In questo modo, ci si tiene in contatto con la propria cerchia di compagni e amici, per formare insieme la “myband”. Come un vero e proprio social network, si possono richiedere amicizie, o bloccare eventuali scocciatori, con l’aiuto di una “parola magica” d’accesso, che solo i veri amici conoscono, grazie all’invio di una Friend Card.

Naturalmente, il sito è pensato per l’assoluta sicurezza dei piccoli utenti e regolato dal parental control. In questo modo mamma e papà avranno la situazione sotto controllo, sia su quello che il bambino mette nella sua mypage, che sugli amici contattati, che possono essere accettati solo se i genitori attivano l’apposita opzione “Avere una lista degli amici”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.