Il virus Zika: è ufficialmente emergenza mondiale

virus-zika-emergenza-mondiale

L’epidemia del virus Zika, trasmesso dalle zanzare del genere Aedes, è diventata ufficialmente un’emergenza di salute pubblica internazionale, così come ha comunicato l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), dopo aver istituito una commissione ad hoc. Tuttavia gli esperti hanno tenuto a precisare che l’emergenza Zika non rappresenta una minaccia paragonabile all’influenza suina o a quella dell’ebola, in quanto:

  1. non determina condizioni cliniche gravi;
  2. il legame tra febbre Zika durante la gestazione e rischio di malformazioni nel feto (in particolare la microcefalia) per ora resta solo un forte sospetto che non si è ancora trasformato in certezza.

Tuttavia il comitato di emergenza, coordinato da David Heymann, ha ritenuto necessario, in via preventiva, mantenere l’allerta alta.

I dati dell’epidemia Zika

Fino ad ora in Brasile si sono registrati, a partire dallo scorso ottobre, 4.000 casi sospetti di microcefalie, mentre il dato medio, in passato, non superava i 160 casi annui. Tuttavia l’Oms prevede che quest’anno nelle Americhe potrebbero verificarsi fino a 4 milioni di casi. 

6 comments

Lascia un commento