Volumi gratis a chi ricicla i rifiuti: la geniale iniziativa di un libraio campano

volumi-gratis-a-chi-ricicla-i-rifiuti-la-geniale-iniziativa-di-un-libraio-campano

Un libro in cambio di un rifiuto, che sia una lattina o una bottiglia di plastica: è la curiosa iniziativa di un libraio della provincia di Salerno che punta a diffondere l'amore per la lettura tra i più piccoli attraverso anche l'educazione al rispetto dell'ambiente.

Libri gratis a chi ricicla i rifiuti

Scambiare degli oggetti che hanno terminato il loro ciclo di vita e che di solito chiamiamo rifiuti in cambio di storie: è questo, in estrema sintesi, il senso dell'iniziativa lanciata da un libraio di Polla, piccolo centro in provincia di Salerno, e che da sempre cerca di diffondere l'amore per i libri in modi davvero creativi.

Michele Gentile, titolare della libreria "Ex Libris Cafè", offre gratuitamente un libro a chiunque gli porti delle bottigliette di plastica o delle lattine da riciclare, in modo non solo da promuovere la passione per la lettura tra i giovanissimi, ma contribuire anche al rispetto dell'ambiente. E pare che il progetto chiamato "Non rifiutiamoci" stia riscuotendo un certo successo non solo a Polla, ma pure tra i bambini delle vicinanze che si presentano nella libreria con buste cariche di plastica per ricevere uno dei volumi di racconti o altri titoli tipici della letteratura per ragazzi.

Michele Gentile, un libraio creativo

Da 30 anni punto di riferimento a polla per questo tipo di iniziative, Michele Gentile ha suscitato l'interesse anche di diverse scuole e anche il sindaco di uno dei comuni della zona del Cilento ha deciso di attivarsi organizzando una raccolta di libri per rimpolpare lo scaffale della libreria.

Il titolare della libreria da sempre si definisce una sorta di "clochard dei libri" perché arriva ad elemosinarli pur di renderli disponibili ad altre persone, ed è stato in passato protagonista di diverse iniziative originali come ad esempio "Il libro sospeso" (sull'esempio del proverbiale caffè sospeso che si può gustare gratuitamente in molti bar di Napoli) e i "Viaggi con l'autore" con la presentazione di titoli durante i viaggi in autobus da Salerno a Roma.

"La mia idea punta a sostenere le librerie attraverso una pratica che potrebbe ridare ossigeno al settore" ha raccontato alla stampa il libraio, sottolineando che l'entusiasmo è stato soprattutto tra i più piccoli. Inoltre, con le entrate derivanti dalla consegna di plastica e lattine a un centro convenzionato per il riciclo dei rifiuti, il 55enne libraio spiega che si riescono a guadagnare 180 euro a tonnellata, soldi che potranno essere riutilizzati in futuro per l'acquisto di altri volumi.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.