Bimbi piccoli: come mettere la casa in sicurezza?

Quando il nostro bambino inizia prima a gattonare e poi a camminare, improvvisamente ci rendiamo conto che la casa nasconde molte insidie per la sua salute e la sua sicurezza. Tutto quello che prima ci sembrava normale ora ci rendiamo conto che può mettere a rischio il nostro piccolino. Ecco allora qualche trucco e qualche indicazione per mettere la casa in sicurezza, dalle stanze agli spazi esterni.

Il bagno

Partiamo dal bagno: in questa stanza i rischi sono fondamentalmente due. Innanzitutto la vasca: mai, mai lasciare un bambino piccolo fare il bagno da solo. Dobbiamo essere sempre presenti al momento del bagnetto. La seconda fonte di rischi sono senza dubbio i prodotti chimici che si trovano all'interno del bagno, sia quelli per la pulizia che quelli per l'igiene: provvediamo quindi metterli su un ripiano dove il bimbo non può arrivare.

La cucina

In cucina i rischi sono davvero tanti: innanzitutto fate in modo che quando state cucinando il bimbo non si avvicini alle pentole di acqua bollente e ai fornelli. Fate attenzione poi ai mobili bassi con spigoli dove potrebbe andare a sbattere, ai cassetti che potrebbe aprire raggiungendo i coltelli. Anche in cucina, un occhio particolare va dato ai detergenti che devo essere fuori dalla sua porta.

Nella dispensa evitate di mettere sui ripiani più bassi tutto ciò che è di vetro perché il bambino potrebbe, mentre siete distratti raggiungere una bottiglia, romperla e tagliarsi. Occhio anche alla lavatrice, perché quando c'è l’oblò aperto, il bimbo potrebbe entrare dentro e poi richiuderselo alle spalle.

La sala da pranzo

Attenzione anche in sala, dove di solito vengono tenuti gli oggetti tecnologici, le grandi televisioni che rischiano di cadere sul bambino e di schiacciarlo.

Gli esterni

Le finestre, i terrazzi, le scale, il giardino esterno devono essere tutti i luoghi che il bambino non può raggiungere da solo: sul mercato si trovano molti cancelletti a prova di bimbo che possono essere la vostra salvezza.

Un ultimo acquisto intelligente sono infine senza dubbio le salva spine, piccoli oggetti in plastica che vanno chiudere le prese di corrente e impediscono al bambino di infilarci le dita.

Lascia un commento