Bonus bebè solo alle under 30 per il 2017: scatta la polemica sul web

La proposta di legare il bonus bebè all'età della mamma fa scattare pesanti polemiche sul web. Si parla subito di discriminazione e la rete scatena un putiferio.

Tutto parte dall'idea di concedere il bonus bebè soltanto alle donne under 30. La scelta ha una motivazione precisa: i fondi stanziati per il 2017 non riuscirebbero a coprire tutte le spese.

Bonus bebè per le donne under 30: perché è discriminazione

Il web crea la polemica su questa proposta. La ritiene anacronistica visto che l’età media della prima gravidanza è cambiata in base alla società, e si aggira proprio intorno ai 30 anni. In più questa manovra è stata bollata come discriminatoria.

Anche il Ministro alla Famiglia Enrico Costa sottolinea che l’età della mamma non deve influire sul bonus bebè ma va valutata l’età del bambino che ha bisogno di sostentamento e aiuti durante le fasi della crescita.

In più da non sottovalutare che quest’idea di unire il bonus bebè all'età della mamma, e non a quella del neonato, sarebbe discriminatorio per la figura paterna, che riveste un ruolo primario e fondamentale per la famiglia. 

106 comments

  1. Zuema Calogiuri 25 agosto, 2016 at 17:43 Rispondi

    Mamme si è a qualsiasi età non c’è differenza …siccome non sanno come toglierlo cercano in tutti i modi di prenderci per il culo….pensate di essere furbi spero che gli italiani capiscano e andate a casa tuttiii

    • Silvana Morgiani 25 agosto, 2016 at 20:20 Rispondi

      Allora perché determinate visite le passano solo alle over 35 o over 38? Se siamo mamme a tutte le età allora anche per una 20enne quella visita dovrebbe essere gratis.
      Non sono d’accordo sul non darlo alle over 30, tanto per specificare, ma sulla maternità le discriminazioni x età già esistono

  2. Michela Giacomin 25 agosto, 2016 at 17:59 Rispondi

    Allora davvero non lo danno più a nessuno… e che cazzo… già con l’isee una bella parte viene scremata, poi se lo danno solo a quelle sotto i 30 anni… figuriamoci…
    E poi, perché? Che cavolo hanno loro, in più (o in meno) di chi ne ha 30????
    E per la cronaca, io ne ho 39 e il mio bimbo ha 7 mesi…

    • Trilly Jade 25 agosto, 2016 at 18:36 Rispondi

      Non abbiamo nulla in più e nulla in meno…. abbiamo solo che a loro conviene perché sotto 30 ormai è quasi impossibile …poi tirano fuori che è per aumentare le nascite in età un po più giovane… sai quante menate?! Purtroppo fanno finta di non sapere che a questi livelli ci hanno portati loro…

  3. Carmen S. Chiriac 25 agosto, 2016 at 18:22 Rispondi

    Non lo danno a nessuno lo stesso .c e il limite delle risorse del municipio, che qui, in prov di ct e restante nell pagare i propri dipendenti. Una pressa in giro apicicare i manifesti ( al meno non sprwccano con la stampa)

  4. Serena Mametti 25 agosto, 2016 at 18:29 Rispondi

    Si che poi parliamo di 80 max160€ al mese…che si fanno comodo ma non credo diano nessuna garanzia in più x invogliare a fare figli!!! Soprattutto alle ragazze del giorno d oggi interessa poco……meglio se togliessero la storia dell isee e guardassero realmente quanti soldi entrano in casa e quante spese si hanno!!!! Se solo hai 4 soldi in banca e una casa ( ovviamente con un bel mutuo sul groppone) l isee si alza tantissimo……e magari pero si fatica a arrivare a fine mese……bella fregata

    • Serena Mametti 25 agosto, 2016 at 19:19 Rispondi

      Il mio era Ragionamento in confronto a altre mamme di esempio… Anche io prendo il bonus bebè e sono un bel sotto il limite massimo però al di sopra dei €7000 quindi prendo il minimo lavora solo lui fa l’operaio e €600 sono di mutuo. Ci sono persone che con una casa in affitto niente macchine e conti non dichiarati ( qui stiamo all onesta delle persone) prendono di tutto e di più. Per es io la Social card non la prendo perche cmq supero i 7000€ di isee. Il mio ragionamento era fatto perché se si guardasse il reddito familiare mensile e non cio che si ha( che magari è stato regalato o semplicemente risparmi di una vita) sarebbe più equilibrata la cosa!! Due persone che lavorano entrambe guadagneranno di più di una coppia dove solo una persona lavora….pero basta che abbia via due soldi che già l isee sale!!!

    • Cristina Busnelli 25 agosto, 2016 at 20:14 Rispondi

      hai ragione in pieno. Calcola che almeno adesso non possono più fregare perché il controllo è fatto dall’agenzia delle entrate. Ovviamente sarebbe meglio mettere i soldi sotto il materasso! Per dirti, io ho dei soldi che man mano regalano alle bimbe, e li kScio su un conto intestato a mia mamma!

    • Serena Mametti 25 agosto, 2016 at 23:32 Rispondi

      Io ti dico che non so che controlli facciano…ma quest anno una ragazza ha preso bonus bebè aocial card e tutti i bonus possibili immaginabili non dichiarando ben 2 conti correnti che ha. Ha dichiarato solo quello che hanno in comune lei e il suo compagno…..x me a sto punto i controlli sono ben pochi e chi ha più bisogno lo prende in quel posto con questo isee

    • Cristina Busnelli 25 agosto, 2016 at 23:51 Rispondi

      Serena Mametti io invece mi ero dimenticata il libretto postale e mi è stato rilevato dal controllo.?e tra l’altro anche, pensa, un fondo di investimento che mia mamma aveva fatto a mio nome ma chiuso anni fa. Quindi mi sembra un pó strano

    • Simona Panìco 26 agosto, 2016 at 03:26 Rispondi

      Io non lavoro, mio marito è impiegato, abbiamo 2 macchine per necessità perché lui lavora a 80 km da casa, viviamo in affitto ma siamo considerati ricchi perché anni fa, convinto dai suoi genitori, ha acquistato(con mutuo)un alloggio nella loro città e lo ha dato in affitto.
      Peccato che l’affitto mensile copre la data del mutuo ma non le tasse…
      Così prende 40 euro di assegni familiari al mese per avere a carico me e nostro figlio!
      40 euro??!!e che cavolo si fa con 40 euro al mese?!
      Mi sembra una grande presa per il deretano!!!!

    • Simona Panìco 26 agosto, 2016 at 03:26 Rispondi

      Io non lavoro, mio marito è impiegato, abbiamo 2 macchine per necessità perché lui lavora a 80 km da casa, viviamo in affitto ma siamo considerati ricchi perché anni fa, convinto dai suoi genitori, ha acquistato(con mutuo)un alloggio nella loro città e lo ha dato in affitto.
      Peccato che l’affitto mensile copre la rata del mutuo ma non le tasse…
      Così prende 40 euro di assegni familiari al mese per avere a carico me e nostro figlio!
      40 euro??!!e che cavolo si fa con 40 euro al mese?!
      Mi sembra una grande presa per il deretano!!!!

    • Veronica Catrini 26 agosto, 2016 at 19:22 Rispondi

      È vero hai perfettamente ragione.. Ma poi non ho capito per le che sono al secondo figlio che nascerà a fine 2016 mi vengono dati 80 o 160 euro? La mia prima bimba è nata nel 2014 e quindi nn può usufruire del bonus bebè 😂 sicuramente nn fanno la differenza questi soldi.. Però meglio in più che in meno!

  5. Trilly Jade 25 agosto, 2016 at 18:33 Rispondi

    Qui giocano sul fatto che prima dei 30 ormai è difficile avere una situazione stabile con il lavoro figuriamoci fare figli…ho 29 anni e sono al primo figlio, mi sono sistemata da poco…in realtà non ci speravo più di farlo entro i 30….. ma i sacrifici in questo paese non sono riconosciuti. …

  6. Giuliana Licitra 25 agosto, 2016 at 18:44 Rispondi

    Non si aspettavano tutte queste richieste con quello precedente ecco perché…fortuna che già lo prendo….e poi al massimo sarebbe giusto al contrario visto che è più difficile per una over 30 o addirittura 40 trovare lavoro per di più con un figlio…

  7. Anziliero Valentina 25 agosto, 2016 at 18:50 Rispondi

    Io ho 26 anno e ho 2 bimbi!! tralasciando che ho un lavoro,anzi 4 lavori per prendere 350/400€ al mese,e metà stipendio del marito va via x il mutuo,non so dove vogliano mandare le famiglie!!!😥😥😥

  8. Ina Zlatova 25 agosto, 2016 at 22:21 Rispondi

    E che novità prima ii bambini di 2014 non ano avuto dirito come mio figlio ora si sono inventati sotto 30 ani ….. Be sono curiosa che succeda veramente visto che entrerò in tute le fasce richieste ….. Penso che dovrò fare la residenza a INPS finché avrò due soldi o più siguro non avere un bel niente ….. Che paese e meglio che stano zitti invece di deludere la gente

  9. Jana Hlinkova 26 agosto, 2016 at 10:15 Rispondi

    Ma se si chiama BONUS BEBÈ che colpa hanno i bimbi nati ai genitori magari a 31 anni? ??! !
    Io sono diventata mamma a 38 anni x la mano del destino. …..allora non mi avrei meritata il bonus solo perché ero più grande? ?!! Questa sarebbe pura discriminazione! 😤

  10. Veronica Catrini 26 agosto, 2016 at 19:20 Rispondi

    Io ho 28 anni e sono incinta del secondo bimbo.. Non è vero che non ci sono mamme under 30.. Però in effetti il bonus bebè dovrebbe essere dato a tutte le mamme!! Mamme si diventa tutte,sotto i 30 o no..

Lascia un commento