Cheesecake alla frutta senza cottura

cheesecake-frutta

In estate la voglia di dolci non va in vacanza, ma a ciambelloni e crostate preferiamo qualcosa di fresco e – soprattutto – veloce da preparare, perché a chi va di passare troppo tempo in cucina con questo caldo? L’idea fresca e golosa che oggi vi proponiamo è la mitica cheesecake alla frutta americana, da preparare senza colla di pesce, senza uova e – ascoltate un po’ – senza cottura! Niente forno, il vostro dolce sarà infornato direttamente... in frigo!

Cheesecake alla frutta senza cottura: gli ingredienti

Per preparare la cheesecake alla frutta estiva senza cottura avrete bisogno di:

  • 300 g di biscotti secchi (tipo digestive o anche integrali)
  • 130 g di burro
  • 400 g di formaggio tipo Philadelphia (oppure della ricotta, se preferite)
  • 200 ml di panna da montare
  • 60 g di zucchero
  • frutti di bosco e/o marmellata per guarnire

Preparazione della cheesecake alla frutta senza cottura

Il primo passaggio è preparare la base della tua cheesecake: per farlo, mettete a sciogliere il burro in un pentolino, a fiamma bassa. Nel frattempo, riducete in polvere i biscotti. Quando il burro sarà sciolto, lasciatelo intiepidire, quindi amalgamatelo bene con i biscotti. Sistemate l’impasto così ottenuto sul fondo di uno stampo a cerniera leggermente imburrato, schiacciando con un cucchiaio in modo che il fondo biscottato si compatti e abbia una superficie uniforme. Mettete quindi in frigo per almeno mezzora.

Passate ora alla preparazione della crema della cheesecake. In una ciotola dai bordi alti, montate la panna a neve ben ferma. A parte, lavorate a crema il formaggio spalmabile con lo zucchero: quando avrete un composto cremoso e omogeneo, incorporatelo alla panna montata, procedendo con movimenti delicati dall'alto verso il basso, cosicché non si smonti.

Riprendete lo stampo dal frigo e coprite il fondo biscottato con la crema di formaggio, creando uno strato spesso. Livellate la superficie con un coltello o una spatola e decorate a piacere con frutti di bosco e/o con un velo di marmellata allo stesso gusto. In alternativa, potete usare anche frutta di stagione, magari affettata al momento e sistemata sulla torta un attimo prima di servirla.

Lasciate riposare in frigo per almeno 3-4 ore la cheesecake alla frutta e poi godetevi una fetta di golosità e freschezza! Buon appetito!

Lascia un commento