Conosciamo meglio il marchio “Fiducia nel tessile”

OEKO_100_RGB_ITALIAN

Durante un pomeriggio dedicato allo shopping, vi sarà certamente capitato di imbattervi in qualche maglietta che, oltre al talloncino della taglia e del prezzo, presentasse anche un etichetta con la scritta “Fiducia nel tessile – secondo OEKO-TEX Standard 100”.
Se vi siete chieste cosa mai significasse e che valore avesse, vi dico semplicemente che il capo che avevate per la mani era un vero e proprio tesoro: non conteneva alcuna sostanza nociva non solo bandita per legge, ma nemmeno quelle per le quali l’uso fosse stato o meno regolamentato dalla legge.
Fra questi, formaldeide, metalli pesanti estraibili, pH, composti volatili dello stagno.

Il marchio “Fiducia nel tessile” è un prestigioso riconoscimento che viene rilasciato da un organismo indipendente e riguarda le materie prime, i semilavorati e i filati ed anche i prodotti confezionati più diversi (dalla biancheria alle tovaglie; dalle tende ai maglioni), secondo un criterio molto rigido: quanto più il capo sarà a contatto con la pelle, tanto più si esige che sia libero da sostanze tossiche. Per cui, nella classificazione i capi di intimo, così come quelli destinati ai bambini devono assicurare massima sicurezza.
Inoltre, il rilascio della certificazione tiene conto non solo del tessuto, ma di tutto il capo in sé, accessori come bottoni, stampe e cuciture comprese.
In pratica, quindi, questo marchio ci garantisce che il capo non presenta alcuna sostanza tossica o nociva per la pelle, in qualunque modo ne possa venire in contatto (assorbimento attraverso la pelle, ingestione e inalazione).

La prossima volta che vi capiterà di trovare un capo con questo marchio, non esitate: acquistatelo a occhi chiusi, con la garanzia che avrete fatto un ottimo affare. Non solo per voi, ma anche per la vostra salute!

Lascia un commento