Ed Sheeran in difesa dei bambini di strada

Ed Sheeran in difesa dei bambini di strada

Il cantautore britannico Ed Sheeran è stato profondamente colpito dall'incontro avuto con un bambino africano orfano e senza fissa dimora, il quale gli ha raccontato quanto la vita, malgrado la sua giovane età, fosse stata dura con lui.

Ed Sheeran e il il bimbo di strada

La pop star ventiseienne, che si trovava in Liberia insieme all’associazione umanitaria Comic Relief per aiutare i minori colpiti dall’ebola, ha incontrato casualmente un ragazzino del luogo che viveva per strada. Il piccolo, che si chiama JD, ha detto al cantante inglese di non avere una famiglia che si occupi di lui e che da 6 mesi ormai è costretto a vivere per strada. Eppure il bambino non ha smesso di sognare, ha infatti confidato a Ed Sheeran: “Se diventassi presidente costruirei scuole, sfamerei le persone e darei loro i soldi per comprare da mangiare ai loro bambini".

Ed Sheeran: "Dobbiamo proteggere i bambini!"

Il cantante britannico, profondamente commosso dalle parole di JD, ha deciso di aiutare lui e i suoi piccoli amici, offrendo loro la possibilità di soggiornare presso un hotel locale, fino a quando non troveranno una sistemazione dignitosa. Si è inoltre assicurato che un adulto, in questo frangente, si prenda cura dei piccoli

Lascia un commento