Genitori iperprotettivi: quali i rischi per i figli?

genitori-iperprotettivi

Vi sentite mai genitori iperprotettivi?

Preoccupati in maniera quasi forsennata per il futuro dei vostri figli o per la loro salute? Terrorizzati per qualsiasi cosa il mondo esterno possa riservare loro?

Se siete così, forse è il caso che vi fermiate a riflettere se tutto questo faccia bene o meno ai vostri figli.

Infatti essere consapevoli del proprio ruolo e della propria responsabilità, è lecito ed importante. Nessuno può abdicare da esso, lasciando i pargoli allo sbaraglio sia dal lato pratico che morale.

Però è importante non farsi sopraffare dalle ansie e dalle paure, che rischiano poi di pesare anche sulla crescita dei figli.

Bisogna amarli, ma sempre nel rispetto delle loro aspettative e del loro sentire, anche se magari differisce dal nostro. Ovviamente ognuno cercherà di fare il bene dei figli, ma non fate che diventi un’ossessione.

E voi, che ne pensate? Meglio essere genitori chiocce o lasciare maggiore libertà?

1 comment

  1. Alessandra Pollina 25 marzo, 2016 at 07:34 Rispondi

    lasciare libertà e rispettare i figli tutta la vita! loro si sentono comunque protetti dai genitori anche se li lasciamo liberi….la cosa importante è essere x loro un punto di riferimento quando hanno bisogno…

Lascia un commento