Guida al cambio di stagione: organizzare l'armadio dei bambini

Il cambio stagionale dell’armadio è una battaglia: anzi una guerra. E la prima regola per uscirne vincitrici è prenderci il nostro tempo. Non possiamo pensare di fare un buon lavoro iniziando la sera dopo cena quando siamo stremate, o credendo di riuscirci con un quarto d’ora. Quindi mettiamoci il cuore in pace e dedichiamo qualche ora al cambio di stagione per organizzare l'armadio dei bambini.

Cambio armadio stagionale dei bambini

Viviamo in maniera così frenetica che spesso senza che ce ne accorgiamo è già ora di organizzare l'armadio per la stagione successiva. Fare il cambio stagionale è anche la scusa per fare più ordine e dare una bella organizzata a tutto l’abbigliamento dei bambini (o del bambino).

organizzare-l-armadio-dei-bambini (3)

Più sono grandi, ovviamente, e più la faccenda si complica: perché per i neonati, che crescono velocemente e per i quali di solito abbiamo un bel cassettone a disposizione, il cambio in genere è più rapido.

Cosa vi occorre per organizzare l'armadio e sistemare tutto: qualche piccola scatola, scatole per il cambio di stagione e sacchi. Prodotti per pulire.

Per prima cosa svuotate completamente l’armadio e fate una prolungata pulizia, lasciando magari qualche bustina di lavanda per profumare l’ambiente. E poi passate alla fare decluttering.

organizzare-l-armadio-dei-bambini-lavanda

 

Decluttering armadio dei bambini

I bambini crescono in fretta. Difficilmente il pantalone imbottito che oggi arriva giusto alla caviglia potrà essere reindossato il prossimo inverno: quindi non accumulate abiti inutili! Prendete in considerazione ogni oggetto e suddivideteli in:

  • Quelli che potranno ancora essere indossati il prossimo anno: controllate che siano puliti, divideteli nei sacchetti trasparenti per abiti (se avete più figli con un’etichetta che riporti il nome) e metteteli da parte in robuste scatole di cartone.
  • Quelli che possono essere indossati dai fratelli o sorelle minori. Idem come sopra, ma attenti a mettere il nome giusto sull'etichetta. (Aggiungo un suggerimento: se sono vicini di età, sull'etichetta degli abiti di uno dei due fate un segno con la penna o una piccola cucitura con l’ago, sennò passerete metà del tempo a capire di chi sono gli abiti)
  • Quelli che rappresentano un ricordo speciale e volete mettere da parte (non esagerate).
  • Quelli ancora in ottimo stato che possono essere regalati a cuginetti, amici o associazioni di volontariato.
  • Quelli davvero ridotti male che potete riciclare come stracci, o proprio da buttare.
  • organizzare-l-armadio-dei-bambini (4)

Ovviamente questo discorso vale anche per gli abiti primaverili ed estivi che state per riporre nell'armadio.

Biancheria dei bambini: come organizzarla

Sembra una sciocchezza, ma spesso è un problema tenere in ordine la biancheria dei bambini.

organizzare-l-armadio-dei-bambini-vestiti

 

Gli slip e i calzini sono così piccoli, che si perdono nei cassetti e dentro l’armadio, vanno organizzati con l’aiuto di piccole scatoline, che potete trovare nei negozi di oggettistica per la casa oppure fare direttamente riciclando le scatole delle scarpe dei bambini, ben ricoperte con  carta da regali avanzata.

organizzare-l-armadio-dei-bambini-scatole-2In questo modo non solo troverete tutto al volo, ma i bambini crescendo potranno diventare più autonomi e riuscire a vestirsi da soli.

Organizzare bene l’armadio dei vestiti

Se potete, scegliete ad esempio un cassettone dove mettere solo pigiami e biancheria, e un’altra parte dell’armadio dove invece sistemerete ordinatamente e a portata di mano dei bambini, i pantaloni, le magliette, i vestitini, in modo che i vostri figli imparino piano piano ad essere autonomi.

organizzare-l-armadio-dei-bambini-piccoli

Ed ora veniamo alla domanda più importante: dove li mettete gli abiti, una volta fatto il cambio di stagione? Certo, se avete una casa grande e con tanto spazio, il problema non esiste. Ma la casa è piccolina, sfruttate ogni spazio disponibile: mettete ad esempio scatole belle e colorate sopra l’armadio, che arredano anche, oppure sacchi di stoffa morbidi sotto il letto.

Resta il fatto che se i bambini sono davvero piccoli, non ha molto senso accumulare tante cose tra una stagione e l’altra: perché poi non le useremo più!

organizzare-l-armadio-dei-bambini (2)

Lascia un commento