Laura Chiatti tinge di verde la cresta del piccolo Enea Bocci

laura-chiatti-cresta-verde-enea

Cara Laura Chiatti,

ti scrive una mamma poco fashion e per niente Vip.

Una mamma che quando ha visto la foto di tuo figlio con la cresta verde ha pensato di essere improvvisamente diventata daltonica. Ora al di là del taglio in sé, che può piacere o meno, non giudico, mi auguro vivamente che si tratti di una specie di tinta temporanea, di quelle che con un lavaggio vengono via. Che dimostrerebbero che, pur avendo tu il gusto dell’orrido, non sei completamente sciroccata.

I capelli e la pelle di un bambino di un anno sono delicatissimi: è sbagliato persino lavarli con lo shampoo degli adulti, figurati fare una tinta. Per fare cosa, poi, intonarla al ciuccio? Avrai mica avuto uno sbalzo ormonale, vista la nuova gravidanza?

Se c’è una cosa che ho sempre adorato è il profumo dei capelli dei miei bimbi: e l’idea di annusarli e sentire l’odore dell’ammoniaca (o di qualsiasi cosa ci mettono dentro) mi sembra davvero assurdo.

Daje Laura, dimmi che la foto è ritoccata con Photoshop, così stanotte dormo più tranquilla!

Tanti saluti,

Una mamma

Ps. Quando ti fanno le foto per Instagram, anche se le vuoi fare sembrare naturali e in giro c’hai un macello, almeno il fazzoletto sporco levalo!!!!

58 comments

  1. Cristina Erin Virano 2 marzo, 2016 at 19:46 Rispondi

    Passiamo la gravidanza e il post gravidanza a romperci e lamentarci quando giudicano il nostro comportamento verso i nostri figli .. E poi siamo le prime a farlo! Fossero queste le cose brutte che si fanno ai bambini…….
    Io non ci vedo nulla di male !

  2. Chiara Quarantiello 2 marzo, 2016 at 20:21 Rispondi

    Via non esageriamo sicuramente si sarà assicurata che sia un prodotto non tossico piuttosto se guardare bene ho visto delle pubblicità di bambine di quattro anni vestite come mini zoccole è un sacco di mi piace sotto poi ci si lamenta dei pedofili😪

  3. Elisa Usai 2 marzo, 2016 at 22:59 Rispondi

    Se per questo io non tollero nemmeno gli orecchini sui neonati, però chi se ne frega se le altre mamme lo fanno, lo vedranno loro che fare con i propri figli. Io penso alla mia…Non bisogna per forza commentare le scelte degli altri come sbagliate, è preferibile dire ‘a me non piace’.

  4. Teresa Scannapieco 3 marzo, 2016 at 07:38 Rispondi

    Suvvia ragazze: Perdiamo il tempo a giudicare le mamme che fanno davvero male ai propri figli … Non mi sembra una tragedia … Io magari non l’avrei fatto ma su cose tipo queste sono del pensiero “vivi e lascia vivere” 😜😜😜

Lascia un commento