Le mamme del Borgo: 10 mamme aprono le cucine ai turisti

le-mamme-del-borgo

Uno dei motivi per cui l’Italia è tra i paesi più amati al mondo è la sua tradizione gastronomica che non ha pari: in qualunque città e in qualunque regione è possibile mangiare specialità da leccarsi i baffi. E in quanto aspetto culturale primario, la cucina non solo è un mondo che racchiude in sé socialità e condivisione, ma è anche una maniera per raccontare il territorio.

Le mamme del Borgo: l'avventura di 10 mamme a Borgo Tricase

Lo sanno bene "Le mamme del Borgo", dieci mamme che hanno avuto un’intuizione molto ben riuscita: dar vita a un ristorante diffuso a Borgo Tricase, frazione marinara del comune di Tricase, in provincia di Lecce, che conta appena 250 abitanti.

In cosa consiste l’iniziativa? "Le mamme del Borgo" (questo il nome del ristorante diffuso), in pratica, aprono le cucine di casa loro e preparano pasti completi per i turisti, al costo di un ticket di 15 euro. Avventura iniziata in via sperimentale l’estate scorsa, con due cene itineranti organizzate lungo il borgo di Tricase, gli ideatori del progetto puntano a ripetere l’esperienza aumentando la vendita di ticket.

Alla scoperta di nuove terre e nuovi sapori

Le mamme che aderiscono all'iniziativa preparano ognuna una specialità tipica della zona e, sull'uscio di casa loro, la servono a turisti e visitatori. Si tratta di pasti completi, che vanno dall'antipasto al dolce, e che permettono di assaporare i prelibati piatti pugliesi in una cornice a cui fa da sfondo il mare.

L’iniziativa ha portato una bella ventata di vita in un piccolo borgo grazie all'inventiva di un gruppo di mamme che si sono messe in gioco, dimostrando che è possibile creare attività lavorativa nei piccoli centri. Non solo, ma queste cene hanno fatto sì che una frazione poco conosciuta venisse visitata da turisti e raccontata loro attraverso i sapori della terra.

Proprio questi ultimi sono i protagonisti dell’esperimento, come raccontano gli ideatori del progetto: sono i prodotti locali a farsi veicolo di storia e tradizione.

Un bel modo di promuovere il territorio, creare sinergie e incentivare il turismo: un applauso a “Le mamme del Borgo”!

Lascia un commento