Manichini che allattano: la campagna contro i pregiudizi

manichini che allattano al seno

Un centro commerciale di Bogotà, in Colombia, ha esposto nelle proprie vetrine manichini che allattano al seno un bebè. Si tratta di una iniziativa volta a contrastare gli innumerevoli tabù che ancora persistono nei confronti delle mamme che allattano i propri bambini in pubblico.

Manichini che allattano: come è nata l’iniziativa?

La campagna è stata organizzata dall’associazione Amigos de las Lactancia, dopo aver ricevuto numerose segnalazioni da parte di donne discriminate per aver allattato il proprio piccolo in pubblico. A quanto pare in Colombia (e non solo purtroppo), una mamma che nutre il proprio bambino in un ristorante o in un centro commerciale risulta essere “scandalosa” e “indecente”.

Manichini che allattano: non si tratta di una semplice discriminazione

Paradossalmente, in un mondo in cui le immagini pornografiche sono alla portata di un minore con un semplice click sullo smartphone, ancora ci si scandalizza per un gesto naturale e amarevole come quello dell’allattamento. Ben vengano, dunque, queste iniziative ad alto impatto, che mirano ad abbattere discriminatori a anacronistici tabù. 

Lascia un commento