Pelle grassa e impurità, eliminiamole con l'argilla verde

Purtroppo molte di noi hanno una pelle che, nonostante la gravidanza, al contrario di quanto sostengono molti non diventa luminosa e levigata.

Niente viso radioso, sempre la solita faccia smunta e con impurità ben in vista.

Se non vogliamo utilizzare trattamenti chimici, possiamo ricorrere a un rimedio del tutto naturale che, se da una parte non promette miracoli come le maschere delle pubblicità, dall'altra, molto sinceramente, aiuta la pelle a ritrovare una luminosità soddisfacente.

Per purificare la pelle, ma renderla anche più levigata al tatto, possiamo provare una maschera di argilla verde e miele.

L'argilla verde è un minerale ottenuto dall'essiccazione della roccia argillosa prelevata solitamente da cave francesi. Esiste una qualità decisamente ottima e con costi contenuti: l'argilla verde ventilata, essiccata al sole, ha una texture più fine, quasi impalpabile.

Si può acquistare in polvere in una comune erboristeria o in un negozio specializzato in prodotti biologici.

Bisogna stemperarla con acqua, in seguito possiamo aggiungere due cucchiaini da caffè di miele. Una volta ottenuto un impasto omogeneo possiamo applicarlo sul viso dove lasceremo agire la maschera per circa 15-20 minuti. Se avvertiamo che la pelle tira, non preoccupiamoci, è la normale azione dell'argilla che si secca.

Risciacquiamo abbondantemente con acqua tiepida e delle spugnette.

Il risultato sarà una pelle fresca, senza irritazioni e dall'incarnato vivido.

Per ottenere risultati apprezzabili possiamo ripetere l'operazione una volta alla settimana, essendo un prodotto naturale non ha controindicazioni salvo una specifica sensibilità verso i componenti.

Per potenziarne l'effetto possiamo concludere la nostra mezz'ora di bellezza con una crema idratante, non grassa, meglio se autoprodotta.

Non c'è niente di meglio, in certe situazioni come per esempio una gravidanza, che dedicarsi qualche minuto di coccole prendendosi cura di sé stesse. Anche perché una volta che il bambino sarà nato, il tempo a nostra disposizione non sarà più così tanto.

Lascia un commento