Scegliere il nome da bambina ispirandosi alle fiabe

nome-da-bambina

Scegliere il nome per la propria bambina è uno dei momenti più importanti della gravidanza, che allontana via tutte le sicurezze da non genitori, tutte le convinzioni su nomi preferiti e nomi odiati.

Se decidere diventa un’impresa tanto quanto affrontare il parto, si possono utilizzare alcuni comodi escamotage, che non solo aiutano a trovare l’ispirazione sul nome perfetto, ma raccontano poesia e magiche storie.

Molte mamme per scegliere il nome del proprio bambino si ispirano ai personaggi delle fiabe. La scelta diventa più semplice e immediata (basti pensare alle favole preferite di ognuno di noi), ma anche più personale, che racconta un po’ del nostro mondo.  

Abbiamo scoperto che per i nomi da bambina le opzioni sono davvero tante.

Alcuni esempi di nomi da bambina direttamente dalle fiabe

Due nomi per eccellenza ispirati alle fiabe senza tempo sono Alice e Bianca. Alice arriva dal famoso cartone “Alice nel paese delle meraviglie”, il romanzo per bambini di Lewis Carroll che è diventato anche protagonista di diverse trasposizioni cinematografiche. Alice nel paese delle meraviglie è favola pura, l’evocazione di un nome che richiama all’onestà d’animo e alla fantasia, due caratteristiche speciali nei grandi come nei piccini.

Bianca, invece, deriva da Biancaneve, la classica favola che tutti almeno una volta nella vita leggeremo alle nostre figlie.

Un altro bellissimo nome si ispira alla favola di Re Artù. Ginevra, per chi non se lo ricorda, era la regina di Camelot e moglie di Re Artù, che si innamorò del coraggioso Lancillotto.

Che ne dite poi di Greta, che ricorda l’intramontabile capolavoro dei fratelli Grimm, Hansel e Gretel?

Se non siete soddisfatte potete ispirarvi a qualcosa di meno classico e più originale. Potete scegliere tra il nome Elsa, la protagonista di Frozen, oppure Dorotea come il bellissimo personaggio di Il meraviglioso Mago di Oz.

Insomma, le fiabe ci ricordano ancora una volta quanto possono darci nella vita di tutti i giorni!

22 comments

  1. Silvia Dangelo 21 dicembre, 2016 at 16:12 Rispondi

    Belli tranne Dorotea. La mia bimba si chiama Sara ,che significa principessa, ma lo sarebbe stata comunque!!! Abbiamo scelto questo nome con il cuore di mia nonna, che anni prima, tenendomi per mano mi disse che avrei avuto una bimba e il suo nome sarebbe stato Sara… Mia nonna non ha mai conosciuto mia figlia, ma so che gli è sempre accanto e la protegge <3

Lascia un commento